Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

Belpasso: inaugurata la VI Sagra del Ficodindia

Brindisi al ficodindia, taglio del nastro e fuochi di artificio, così è stata inaugurata la sesta edizione della Sagra del Ficodindia dell’Etna Dop

90

BELPASSO (CT) – Brindisi al ficodindia, taglio del nastro e fuochi di artificio, così è stata inaugurata la sesta edizione della Sagra del Ficodindia dell’Etna Dop, organizzata dal Comune, con il patrocinio della Regione Siciliana, Assessorato all’agricoltura e attività produttive, in collaborazione con la locale Pro Loco, il consorzio Euro-Agrumi, l’Accademia del gusto del Mediterraneo, l’Istituto alberghiero Rocco Chinnici di Nicolosi. Presenti gli onorevoli Giuseppe Zitelli e Giovanni Bulla, con l’amministrazione belpassese al gran completo, guidata dal sindaco Daniele Motta. Durante tutta la Sagra al Giardino Martoglio sarà possibile degustare il centrifugato al ficodindia prodotto e offerto da Euro-Agrumi, la mostarda di ficodindia, dolce dei poveri oggi rivalutato, ed il gelato al ficodindia, prodotto dall’azienda belpassese Giusafra.

Un’ampia area espositiva attende dunque i visitatori con una grande varietà di prodotti e un ricco programma di appuntamenti. Le degustazioni con le pietanze al ficodindia preparate dall’alberghiero di Nicolosi proseguiranno oggi e domani con il pranzo alle 13. Importante l’appuntamento con il convegno alle 18 di oggi, e non alle 10, come inizialmente si era detto. Al convegno nel corso del quale saranno svelate tutte le proprietà dell’opuntia e del Ficodindia dell’Etnea dop, che fanno della pianta e del suo prezioso frutto una importante risorsa a basso impatto ambientale, utile per contrastare i cambiamenti climatici, interverranno il prof. Mario Pagliaro del CNR sul tema “L’opuntia in Sicilia: come e più dell’aloe” ; il prof. Beppe Avallone, dell’Università di Palermo, che tratterà sui “Bioprodotti dell’opuntia con la chimica verde”; Felice Rao sulle “proprietà del succo del Ficodindia”. Al convegno parteciperà anche il prof. Vincenzo Vecchio, ordinario in pensione dell’Università di Firenze, dipartimento di Scienze Produzione Agroalimentari e dell’Ambiente, Agronomia e coltivazioni erbacee. Nel corso della tre giorni non mancherà l’intrattenimento, voluto dall’assessore Graziella Manitta in collaborazione all’assessore Salvo Pappalardo. Ieri sera musica e risate con Carlo Kaneba Show, con Antonella Cirrone e Marina Marini, presentati da Diego Caltabiano. Alle 21 di oggi invece sarà la volta dello spettacolo musicale “Camurria” in concerto presentano RoccAgreste; alle 21.30 di domani chiuderà la Sagra lo spettacolo Sicilia Cabaret musica e risate con i “Falsi d’Autore”. E poi concorsi gastronomici, estemporanea di pittura e mostre fotografica, le cui premiazioni si svolgeranno domani sera, quando verrà assegnato anche il premio “Turi Piana”. Alla sesta edizione della Sagra del Ficodindia dell’Etna Dop nei pomeriggi di oggi e domani sarà possibile partecipare ai tour guidati “A spasso per Belpasso”, a cura della locale sezione della Pro Loco, presieduta da Tony Carciotto. Su prenotazioni sarà possibile visitare i siti museali: “Mecanè” sui Carri di S. Lucia (un percorso artistico sullo stesso tema sarà allestito anche all’arena Caudullo) e “V. Bruno” museo etnoantropologico e archeologico. Saranno consentite visite alla Chiesa Madre e alla sua Torre campanaria, con una delle campane più grandi di Italia e d’Europa, e alla Casa del Fercolo di S. Lucia.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci