Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Poesia, letteratura, teatro e musica per l’VIII edizione del Premio Letterario Nazionale Efesto Città di Catania

Le opere- dichiara Santino Mirabella- debbono essere inviate entro il 10 luglio 2020. All'interno dell'articolo una copia del bando per partecipare al concorso

Tempo di lettura: 5 minuti

CATANIA- Stanno per riaccendersi i motori dell’VIII edizione del Premio Letterario Nazionale Efesto città di Catania, insignito nel 2013 dalla Medaglia della Presidenza della Repubblica e nel 2014 dalla Medaglia della Presidenza della Camera, organizzato come consuetudine da Santino Mirabella, magistrato presso il Tribunale di Catania, scrittore, presidente dell’associazione culturale Efesto da anni impegnato nel campo della cultura.
Numerose le novità di questa nuova edizione. Alle tre sezioni dedicate alla memoria di Edo Gari- poesia in lingua; Ercole Patti- racconto breve; Mariella Lo Giudice – testo teatrale; si aggiunge quella dedicata alla musica intitolata a Rori Grasso.
Punti di forza della longeva iniziativa culturale la genuinità e l’entusiasmo, con il quale sin dal primo anno la kermesse letteraria è stata accolta non solo in Italia ma anche all’estero con partecipanti dal Canada e dal Brasile.
“Le opere- dichiara Santino Mirabella- debbono essere inviate entro il 10 luglio 2020. Ogni Autore è responsabile del contenuto delle proprie opere e saranno escluse tutte quelle contenenti parole o concetti razzisti, volgari, violenti e contro ogni religione”.
Il Premio Efesto si pone l’obiettivo di diffondere e promuovere la letteratura in tutte le sue forme esercitando costantemente la funzione di osservatorio delle tendenze e delle proposte culturali contemporanee.
“L’idea del premio letterario- continua Santino Mirabella- nasce dalla volontà di fare un omaggio al mio amico Edo Gari, un grande magistrato e un ottimo artista che non ha abbandonato il suo amore per il teatro nemmeno dopo essere entrato in magistratura, all’indimenticabile Mariella Lo Giudice, al genio letterario di Ercole Patti e all’indimenticata voce e al basso di Rori Grasso dei Crabs dando la possibilità ad autori di poter esprimere la propria arte e il proprio pensiero”.
La composizione integrale delle giurie sarà indicata nel verbale conclusivo. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà nel mese di dicembre 2020, presso un Teatro di Catania. I finalisti saranno avvisati tramite e-mail e/o comunicazione telefonica, nonché sulla pagina facebook dell’Associazione.
Qualunque informazione potrà essere richiesta inviando una e-mail all’indirizzo: associazioneefesto@libero.it

BANDO DI CONCORSO
Sezioni del concorso.
Il concorso è suddiviso in 4 sezioni a tema libero:
A) Sezione EDO GARI – Poesia in lingua
B) Sezione ERCOLE PATTI – Racconto breve
C) Sezione MARIELLA LO GIUDICE – Testo Teatrale
D) Sezione RORI GRASSO – Musica

Sezione A) – EDO GARI – Poesia in lingua
Le poesie (dattiloscritte, anche edite e già premiate) devono essere in lingua italiana e non devono superare la lunghezza di 40 versi. Si può partecipare con un massimo di 3 poesie e verrà premiata solo la più votata delle 3. Ogni poesia deve essere riprodotta in 5 copie anonime, allegando una busta chiusa, al cui interno deve essere inserita una sesta copia della poesia autografa e l’indicazione dell’Autore, con l’indicazione di: generalità, indirizzo, numero di telefono e indirizzo e-mail, nonché la dichiarazione della proprietà intellettuale dell’opera.
Ai fini della eventuale successiva pubblicazione, sarà gradito l’invio delle opere anche via internet presso l’indirizzo: associazioneefesto@libero.it.
Sezione B) – ERCOLE PATTI – Narrativa
I racconti (anche editi e già premiati) devono essere in lingua italiana e non superare le 5 cartelle dattiloscritte. Si può partecipare con un solo racconto. Ogni elaborato deve essere riprodotto in 5 copie anonime, allegando una busta chiusa, al cui interno deve essere inserita una sesta copia del racconto autografo e l’indicazione dell’Autore, con la specificazione di: generalità, indirizzo, numero di telefono e indirizzo e-mail, nonché la dichiarazione della proprietà intellettuale dell’opera.
Ai fini della eventuale successiva pubblicazione, sarà gradito l’invio delle opere anche via internet presso l’indirizzo: associazioneefesto@libero.it.
Sezione C) – MARIELLA LO GIUDICE – Teatro
La Sezione “Testo Teatrale” riguarda una mini-pièce teatrale (anche edita e già premiata) che non deve superare la lunghezza di 20 pagine. Si può partecipare con una sola proposta, riprodotta in 5 copie anonime, allegando una busta chiusa, al cui interno deve essere inserita una sesta copia della proposta autografa (anche solo all’ultima pagina) e l’indicazione dell’Autore, con la specificazione di: generalità, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail e la dichiarazione della proprietà intellettuale dell’opera.
Ai fini della eventuale successiva pubblicazione, sarà gradito l’invio delle opere anche via internet presso l’indirizzo: associazioneefesto@libero.it.
Sezione D) – RORI GRASSO – Musica
Il brano musicale (anche edito e già premiato) non deve superare i 4 minuti. Si può partecipare con un solo pezzo, inviando 4 cd anonimi, con il titolo scritto sul supporto, allegando una busta chiusa al cui interno deve essere indicato il titolo e l’Autore, con la specificazione di: generalità, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail e la dichiarazione della proprietà intellettuale dell’opera. I tre finalisti suoneranno dal vivo alla serata finale.

Modalità di presentazione
Le opere debbono essere inviate perentoriamente entro il 10 luglio 2020, NON CON RACCOMANDATA A/R.; farà fede il timbro postale. L’Organizzazione non si fa carico dei danni per opere non pervenute per disservizio postale.
Le opere non saranno restituite; la proprietà intellettuale di esse resta inalienata in capo agli Autori. Ogni Autore è responsabile del contenuto delle proprie opere e comunque saranno escluse tutte quelle contenenti parole o concetti razzisti, volgari, violenti e contro ogni religione.

Le opere vanno recapitate al seguente indirizzo:
Associazione Culturale “Efesto”
VIII Edizione Premio Nazionale “Efesto – Città di Catania”
Via Firenze 30, 95127 – Catania
Contributo per la partecipazione
A parziale copertura delle spese organizzative, è richiesto il contributo di € 15,00 per partecipare a una sezione, € 25,00 per partecipare a due sezioni, € 30,00 per partecipare a tre sezioni e € 35,00 per partecipare a tutte le sezioni. Il contributo potrà essere allegato in contanti insieme agli elaborati oppure effettuato con ricarica di postepay nr. 5333171027030622 intestato a Mirabella Cristina, c.f. MRBCST97A45C351Y. In quest’ultimo caso, una fotocopia della ricevuta della ricarica dovrà essere allegata a plico.

Giuria
Le opere presentate saranno valutate da quattro diverse giurie, composte da artisti di varia estrazione (poeti, scrittori, musicisti, attori), tra i quali: Tuccio Musumeci, Pippo Pattavina, Miko Magistro. La composizione integrale delle giurie sarà indicata nel verbale conclusivo.

Premiazione
La Cerimonia di Premiazione si svolgerà nel mese di dicembre 2020, presso un Teatro di Catania. I finalisti saranno avvisati tramite e-mail e/o comunicazione telefonica, nonché sulla pagina facebook della Associazione. Le opere classificate ai primi tre posti di ogni sezione saranno premiate con targhe. Dal quarto al decimo posto – per le sezioni A), B) e C) – verrà rilasciata una pergamena. Nel corso della serata finale i finalisti della sezione D) eseguiranno dal vivo il proprio brano.
I premi – ritirati di persona o per delega – saranno assegnati secondo il giudizio insindacabile della Giuria, che si riserva il diritto di assegnare anche premi speciali oltre a quelli previsti.

Privacy – Legge 675/96
Il concorrente acconsente – ai sensi della legge 675/96 – all’utilizzo e al trattamento dei suoi dati da parte dell’Associazione Culturale “Efesto” di Catania, per le sole finalità che concernono i concorsi letterari e le attività organizzate dall’Associazione, e quindi per la corrispondenza anche elettronica. Ogni concorrente può chiedere in qualsiasi momento la cancellazione dei propri dati, fermo restando che, se tale richiesta dovesse essere effettuata prima della conclusione del concorso, ciò comporterà la decadenza dalla partecipazione al concorso stesso.

***
Il mancato rispetto delle norme del presente regolamento implica l’automatica esclusione dal concorso.
Qualunque informazione potrà essere richiesta inviando una e-mail all’indirizzo: associazioneefesto@libero.it.

Previo consenso degli interessati, verrà pubblicata la Antologia con le opere classificatesi ai primi dieci posti delle sezioni A) e B) e ai primi tre posti della sezione C). L’antologia sarà acquistabile su richiesta da parte degli interessati, senza alcun obbligo. Nessun introito spetterà alla Associazione.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci