Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Piazza dei Libri Fest: si festeggiano i 5 anni di attività della prima biblioteca urbana a cielo aperto

L’associazione culturale Gammazita annuncia quattro giorni dedicati alla promozione dell’arte narrativa e alla sua condivisione libera: dal 18 al 21 dicembre

Tempo di lettura: 4 minuti

CATANIA – Presentazioni editoriali, incontri, musica, performance teatrali, esposizioni: queste sono solo alcune delle attività che propone l’associazione culturale Gammazita in occasione del quinto anniversario della nascita di Piazza dei Libri, la biblioteca che sorge in Piazza Federico di Svevia di fronte al Castello Ursino, cuore del centro storico etneo.
“Piazza dei Libri Fest non è solo una Festa, – affermano gli attivisti e le attiviste dell’associazione – ma rappresenta un traguardo che abbiamo potuto raggiungere grazie al supporto dei cittadini, degli autori, degli artisti e di tutte le realtà catanesi e non che in questi anni si sono strette attorno a questo progetto.”
Una vera e propria conquista, quindi, che appartiene a tutta la città che è invitata a partecipare all’evento dal programma davvero molto ricco a cominciare da mercoledì 18 con la mostra delle tavole originali del Trattato di Anatomia Emozionale, successo editoriale di Lunaria Edizioni, la casa editrice indipendente di Gammazita, un laboratorio culturale che dona vita e spazio alle storie coniugando la ricerca narrativa e i desideri dei lettori.

Si prosegue giovedì 19 con “La biblioteca spiegata ai bambini” un’attività per i più piccoli in replica anche il giorno successivo, la presentazione editoriale “I libri delle donne” di Vera Navarrìa in conversazione con Roberta Fuschi alle ore 19.00 e, in serata, l’incontro con UAAR Catania e l’atteso ritorno di Mimì Sterrantino e Davide Campisi in concerto con il loro nuovo progetto musicale “Mircanti”.

Venerdì 20 doppio appuntamento con i libri: alle ore 17.00 l’autrice Pina Spinella e l’illustratrice Adriana Rossi in arte Dria parleranno, con il supporto di proiezioni e letture, de “Il mito di Aci e Galatea”; a seguire, “Quando cadranno i rumori” l’opera della scrittrice e poetessa Erica Donzella accompagnata da Marta Aiello. Alle 21.30 la serata si chiude con la performance teatrale “Sdilliri” di e con Roberta Amato e la musica di Giuliana Guglielmino.

Sabato 21 si conclude alla grande con un ospite d’eccezione: il giornalista romano Lorenzo Marsili con il suo libro “La tua patria è il mondo intero”.
Marsili è scrittore e cofondatore della ONG internazionale European Alternatives e del movimento pan-europeoDiem25.
Ha lavorato nel mondo dell’editoria da Londra a Pechino e collabora con testate internazionali del calibro di The Guardian, Al Jazeera e The Nation. Un incontro esclusivo con il giornalista che dialoga per l’occasione con Matteo Iannitti e sceglie Gammazita come unica tappa della Sicilia orientale.
A chiudere la session di presentazioni editoriali ci pensa Daniele Zito con il suo libro “Uno di noi”. In serata, la festa continua con il gruppo di zampognari di Castelmola e il live di Sandro Joyeux, musicista globetrotter e cantautore francese.

Piazza dei Libri è il luogo della condivisione spontanea della lettura realizzato dall’associazione Gammazita dopo la partecipazione nel 2014 al progetto P.A.R.I. che ha consentito agli attivisti di valorizzare la creatività urbana trasformando sporcizia e degrado in uno spazio dedicato a tutti nel pieno centro storico di Catania. Sorge nel quartiere del Castello Ursino in cui l’associazione opera da oltre sei anni promuovendo cultura, arte e attività gratuite per grandi e piccini. La biblioteca urbana a cielo aperto è nata ed è cresciuta grazie al sostegno di persone comuni che hanno creduto, e credono tutt’ora, in un miglioramento possibile e necessario non solo per la città, ma per la società in generale. E uniti dal motto “La Cultura è più bella se è Condivisa” siete tutti invitati dal 18 al 21 dicembre in Piazza Federico di Svevia per augurare lunga vita all’arte narrativa e alla sua promozione augurando buon quinto compleanno a Piazza dei Libri.

🔸🔸🔸 Mercoledì 18 dicembre
🎂🥳🎉 Che la Festa abbia inizio! 🎂🥳🎉
Inaugurazione della Mostra d’Arte del Trattato di Anatomia Emozionale a cura di Lunaria Edizioni per Andrea Pennisi ‘Lapsus’ e Virginia Kiki Caldarella.

🔸🔸🔸 Giovedì 19 dicembre
Dalle ore 10.00 alle ore 12.30, in replica il giorno dopo “La biblioteca spiegata ai bambini” – Laboratorio sulla lettura ad alta voce a cura di Silvia Paino in compagnia degli alunni catanesi e dei piccoli abitanti del quartiere.
Ore 19.00 – Presentazione editoriale “I libri delle donne. Case editrici femministe degli anni settanta” di Vera Navarrìa in conversazione con Roberta Fuschi.
Ore 22.00 Mimì Sterrantino & Davide Campisi in Mircanti Tour – Gammazita, in concerto tra i Libri.

🔸🔸🔸 Venerdì 20 dicembre
17.00 – Presentazione editoriale, proiezioni e letture
“Il Mito di Aci e Galatea” di Pina Spinella e Adriana Rossi in arte Dria.
Ore 19.30 – Presentazione editoriale “Quando cadranno i rumori” di Erica Donzella in conversazione con Marta Aiello.
Ore 21.30 – Spettacolo Teatrale “Sdilliri” Di e con Roberta Amato accompagnata dalla chitarra di Giuliana Guglielmino.

🔸🔸🔸 Sabato 21 dicembre
Ore 17.00 – Presentazione editoriale  “La tua patria è il mondo intero” con il giornalista e scrittore Lorenzo Marsili in conversazione con Matteo Iannitti.
Ore 19.00 – Presentazione editoriale “Uno di noi” di e con Daniele Zito.
Dalle ore 20.30 in poi, Corteo Itinerante degli Zampognari di Castelmola.
Ore 22.00 – LIVE  Sandro Joyeux live, il concerto di chiusura di Piazza dei Libri Fest.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci