Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

L’opera di Miky Degni sarà assegnata al quartiere vincitore della 64° edizione del Palio dei Normanni

Miky Degni, artista e graphic designer milanese ha trasformato la sua passione per il vino in un vero e proprio momento d’arte

31

PIAZZA ARMERINA (EN) – Venerdì 9 agosto mezzogiorno nella Sala delle luci del palazzo municipale verrà presentata dalla professoressa Liliana Nigro la tela del drappo che sarà assegnato per il 2019 al quartiere vincitore della quintana del saraceno. La tela, in stile pop, è stata realizzata da Miky Degni, noto artista e graphic designer milanese, mentre il sartoriale è stato realizzato dall’artista piazzese Pietro Rausa.
Sono stati scelti i figuranti della 64esima edizione del Palio dei Normanni, relativi al Corteo di Plutia del Gran magistrato. Dopo due giorni di selezioni, la giuria ha scelto 10 ancelle, 5 coppie di dame e notabili, 3 coppie arabe, 3 paggi, il gran cerimoniere con dama, la dama del banditore e la gran dama. Le 10 ancelle saranno: Giorgia Altabella, Ester Zagara, Sophia Maria Cuciti, Monica Lentini, Marta Robusto, Valentina Capizzi, Nicole Giunta, Chiara Scimone, Giulia Cosenza e Marta Cuzzolaro. Le 5 coppie di dame e notabili saranno Matteo Randazzo e Margherita Riso, Fernando Calcagno e Valentina Lorenzotti, Giorgio Meli e Giorgia Cardilli, Boris Platania e Federica Romano, Gabriele La Malfa e Rita Vassallo. I paggi saranno Salvatore Illardo, Danny Martino, Matteo Grancagnolo. Le tre coppie di dame e notabili arabi saranno Andrea Vittorio Bruno e Aurora Lazzara, Hamed Rahmani e Claudia Milazzo, Giuseppe Vitale e Cristina Calcagno. Gran cerimoniere e dama cerimoniere saranno Dario Castro e Carla Camerino, mentre la dama del banditore Alessia Trumino. La gran dama, uno dei ruoli più importanti riservati ai figuranti, sarà la trentenne Giulia Lentini, di Piazza Armerina. Il conte Ruggero D’Altavilla sarà interpretato dall’attore professionista Pietro Genuardi, noto volto della tv nazionale.

IL PROGRAMMA
Il 10 agosto si partirà con il MadFest, diretto da Liliana Nigro, che si svolgerà al castello aragonese. Alle 21 lo spettacolo “Incanto” della Compagnia dei folli e alle 23 il concerto di Mario Incudine in collaborazione con Faisal Taher. L’11 agosto alle 21,30 lo spettacolo “Fuoco” della “Compagnia dei folli”, seguirà la presa incendiaria del castello, alle 22.30 la magia … sua maestà il FUOCO, “brucia la notte” a cura della pirotecnia Vaccalluzzo Events di Alfredo Vaccalluzzo. Il 12 e il 13 agosto alle 22 il concerto del gruppo medievale celtico del gruppo Kalevala.
Il Palio, per la regia di Gisella Calì, comincerà il 12 agosto e il filo conduttore sarà la sfida tra i 4 storici quartieri di Piazza Armerina: Canali, Casalotto, Castellina e Monte. Alle 18 in piazza Semini (teatro Garibaldi) ci sarà la Consegna delle Armi con Emanuele Puglia, Turi Amore e i musici. Il 13 agosto alle 19,30 in piazza Duomo la Consegna delle chiavi con Pietro Genuardi, Emanuele Puglia, Dario Castro, Turi Amore. Il 14 agosto alle 17 la giostra del Saraceno allo stadio comunale.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci