spot_imgspot_img
HomeEventiLipari(ME): la quarta edizione del festival Eoliè24 dal 5 all'8 luglio

Lipari(ME): la quarta edizione del festival Eoliè24 dal 5 all’8 luglio

Tra protagonisti dei dialoghi Massimo Cacciari, Marcello Veneziani, Teresa Saponangelo e Claudio Strinati

“Isolitudine” lo definì il grande scrittore e intellettuale siciliano Gesualdo Bufalino, quel sentimento che abbraccia il destino di ogni isola di essere sola, dei suoi abitanti di sentirsi «isole dentro l’isola». Gli isolani, reali o immaginari, naufraghi o di passaggio godono della solitudine, della protezione del mare e, allo stesso tempo, sono protesi verso nuovi approdi, in questa continua tensione, quasi contraddittoria, verso la ricerca della terraferma che permette l’incontro e il contatto, genera legami, amori, amicizie, relazioni. E sarà un’isola, Lipari, la perla delle Eolie, il palcoscenico, nel cuore del Mediterraneo, della 4/a edizione di Eoliè 24, Arte Letteratura e Società, il festival (dal 5 all’8 luglio) e mostra diffusa di arte contemporanea (dal 5 luglio al 5 agosto), promosso dall’Associazione “Un Sanpietrino”, che ha scelto le parole chiave Amicizia e Solitudine come filo rosso del ricco programma che animerà gli spazi del magnifico Chiostro normanno benedettino dell’Acropoli (a.D. 1061), il Teatro del Castello, gli spazi delle ‘ex carceri’ del Museo Archeologico, la Chiesa della Maddalena, la piazza centrale fino a inabissarsi nei fondali marini della Secca di Capistello.

Pubblicità

 

 

«Per affrontare il tema dell’amicizia, di un legame così forte e generoso di cui siamo alla continua ricerca, per tutta la vita, crediamo occorra approfondire le mille facce anche di quella sana solitudine capace di porre le basi per l’incontro con l’altro. Non a caso, in Sicilia diciamo “Sulità Santità”», spiega il direttore artistico Francesco Malfitano, avvocato appassionato d’arte, liparoto «Che cos’è l’amicizia? Una parola tanto abusata e spesso vilipesa. Ricercata e desiderata. Inafferrabile eppure così concreta. Siamo ormai tutti iperconnessi, amici, followers, ma sempre più lontani dalla spontaneità delle emozioni e meno disponibili a condividere presenza. Con i protagonisti di Eoliè 24 indagheremo da diverse angolazioni artistiche e culturali questo cortocircuito tra amicizia e solitudine che sempre più spesso si sovrappongono e si confondono».

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli