Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

“Il piano segreto dei Benedettini”, sabato 4 gennaio 2020 di Officine Culturali

Officine Culturali racconta l’antica storia dei monaci che abitavano sulla collina di Montevergine in un viaggio nel tempo che si snoda all’interno del complesso edificato dall’ordine dei Benedettini di Catania

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – Con l’apertura del nuovo anno al Monastero dei Benedettini si ripropone un intrigante percorso serale per svelare “Il piano segreto dei Benedettini”. Sabato 4 gennaio 2020, Officine Culturali racconta l’antica storia dei monaci che abitavano sulla collina di Montevergine a partire dal 1558 come in un viaggio nel tempo che si snoda all’interno del complesso edificato dall’ordine dei Benedettini di Catania e poi distrutto dal terremoto del 1693. Il percorso svela anfratti, cunicoli, stanze e gallerie che conservano ancora oggi le tracce del terremoto del 1693 e quelle di una vita monastica dimenticata, ricoperta dalle macerie della calamità naturale che cambia l’aspetto della città, del Monastero e della quotidianità benedettina.
Officine Culturali, in collaborazione con l’Università di Catania, rivela “il Piano segreto dei Benedettini” tra gli scaffali di una biblioteca nascosta per raccontare non delle bellezze e dei fasti dell’ordine spesso etichettato come “mangione e beone”, ma dell’austerità della regola benedettina che traspare nel rigore delle strutture architettoniche.                                          I percorsi partiranno ogni mezz’ora delle 20:00 alle 22:00, la visita guidata dura 2 ore circa. I posti sono limitatissimi (massimo 10 persone per gruppo) è dunque necessaria la prenotazione allo 0957102767 | 3349242464 tutti i giorni dalle 9.00 alle 17:00.

Pubblicità

Costo del percorso: intero 10,00€ – ridotto 6,00€ possessore Monastero Card e un accompagnatore, studenti universitari.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci