Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Il mare per tutti i sensi

Evento di inclusione che si terrà sabato 23 Novembre 2019 e vedrà la realizzazione di una mostra, al buio, dove i "non vedenti“ accompagneranno i “vedenti" in un percorso alla scoperta delle creature marine

18

CATANIA – Il Dipartimento di Scienze Biologiche Geologiche e Ambientali, il CUS, l’ESA e l’Unione Italiana Ciechi di Catania, con il patrocinio del LIONS Club Catania Mediterraneo e la sponsorizzazione di KATTUNI organizzano un evento di inclusione attraverso lo sport e la cultura, che si terrà sabato 23 Novembre 2019 e vedrà la realizzazione di una mostra, al buio, dove i “non vedenti“ accompagneranno i “vedenti” in un percorso alla scoperta delle creature marine, con gli occhi di chi non vede.
I “non vedenti”, specie quelli dalla nascita non conoscono alcune bellezze del mondo che li circonda. Per comprendere le forme hanno bisogno di toccare l’elemento e questo spesso non è possibile, soprattutto per ciò che concerne il mondo marino. Da qui l’idea di creare dei percorsi a terra (musei/mostre) ed in mare (percorsi subacquei) che permettano a chi non vede “di vedere”.

La ditta KATTUNI, leader nel settore, che ha già creato diversi allestimenti a favore di asili nido ed attualmente una loro struttura è in fase di sperimentazione per un progetto con la Protezione Civile, realizzerà una struttura museale in cartone pressato che verrà posizionata all’interno del Rettorato a P.zza Università. Il cartone pressato oltre ad essere un valido ausilio nella costruzione di strutture leggere, ad essere ecosostenibile è anche indicato nella realizzazione di allestimenti che riducono i rischi da impatto. L’allestimento sarà curato dalle Professoresse Alongi, Ferrito, Rosso e Sanfilippo, della Facoltà di Scienze Ambientali e Naturali e permetterà ai visitatori di fare una esperienza sensoriale unica nel suo genere.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci