9.4 C
Catania
venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaGinevra Nervi, domani elettronica e arte visiva da Zō

Ginevra Nervi, domani elettronica e arte visiva da Zō

Il 19 novembre Zō Centro culture contemporanee di Catania ospita la live performance della compositrice e produttrice genovese che chiuderà la XII edizione del Catania Fim Fest

Il sapiente intreccio fra musica elettronica ed arte visiva è da anni protagonista di Partiture, la rassegna di Zo Centro Culture Contemporanee di Catania dedicata ai linguaggi più innovativi e sperimentali della musica, tra elettronica, neoclassica e contemporanea, ideata da Sergio Zinna, direttore artistico del centro culturale catanese. E da questa cifra stilistica riparte la stagione 2023-2024 della rassegna che debutta domenica 19 novembre, alle 21.30, con la performance dal vivo della compositrice, cantautrice e produttrice genovese Ginevra Nervi, affermata compositrice di colonne sonore per cinema e tv, che presenta “The Disorder of Appereances A/V” un tributo alle pioniere e ai pionieri della musica elettronica. Un dialogo tra musica ambient, elettronica e avant-garde in cui voce, suono e rumore rappresentano i tre nuclei principali. Con incursioni IDM e post-club, l’ultimo lavoro dell’artista lascia spazio anche alla voce, che si fa strada tra sonorità ipnotiche e flash acustici. Lunghi vocalizzi e fraseggi più orecchiabili conferiscono un accento melodico che infonde un’anima alle severe reiterazioni di synth e ritmiche digitali, pur lasciando la parola in uno stato di indecifrabilità e di onirica sospensione. Sulla live performance è stato cucito un vero e proprio lungometraggio, a cura del direttore della fotografia e regista Edoardo Nervi, che ha portato avanti una ricerca attingendo dallo storico archivio americano Prelinger.

Pubblicità

 

 

Inserito nella sezione “Sinestetica – Vedere il suono, sentire l’immagine”, l’evento live di Ginevra Nervi chiuderà il dodicesimo Catania Film Fest, il festival fondato da Cateno Piazza e organizzato dall’Associazione Alfiere Productions di Daniele Urciuolo, in collaborazione con le associazioni Catania Film Festival e, appunto, Zo. La direzione artistica composta dal critico Emanuele Rauco, la regista Laura Luchetti e dallo stesso Cateno Piazza, ha selezionato oltre 60 opere tra lungometraggi, documentari e cortometraggi in concorso e fuori concorso, provenienti da 20 Paesi d’Europa.

 

 

“Partiture” 2023-2024 si svilupperà in otto eventi. Il 3 gennaio sarà la volta della musicista e cantautrice sarda Daniela Pes, il 26 gennaio del duo formato da Francesca Bono alle tastiere Juno-60 e voce e Vittoria Burattini alla batteria. L’1 febbraio Simone Bosco spazierà tra il jazz e la musica colta, mentre il 15 febbraio arriva Valentina Magaletti, batterista e polistrumentista con un approccio creativo alla batteria e alle percussioni. Ancora un concerto a febbraio, il 29, quello dell’arpista californiana Mary Lattimore, vicina alla scena indie-rock americana. Il 4 marzo arriva il trio siculo-romano L’Ora Blu formato dai palermitani Donato Di Trapani (musicista e produttore), Gianni Gebbia (sax) e il produttore romano Giampaolo Scapigliati. Partiture si chiuderà il 20 aprile 2024 con il ritorno da Zo del musicista australiano Ben Frost.

 

 

 

Biglietti Ginevra Nervi: € 10. La prenotazione del posto è obbligatoria. Inviare la prenotazione del posto con nome e cognome e titolo della proiezione/o evento al numero whatsapp al 3280246936.
Indirizzo: Zō Centro culture contemporanee, piazzale Rocco Chinnici 6, Catania.

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli