Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Domenica 29 e lunedì 30 dicembre al Castello Ursino “La leggenda di Colapesce”

Associazione Città Teatro in scena lo spettacolo interattivo con cantastorie, burattini, attori e pupi di stile catanese dei Fratelli Napoli

Tempo di lettura: < 1 minuto

Si narra che intorno all’anno 1230 viveva nella città di Messina o di Catania, un prodigioso pescatore bello e forte, di nome Cola, il quale aveva la capacità di nuotare come un delfino e di rimanere sott’acqua per molto tempo. Talmente grandi erano le abilità di Cola e la sua dimestichezza con il mare, che la gente gli aggiunse il nomignolo di Pesce… All’eroe anfibio della mitologia siciliana è dedicato lo spettacolo “La leggenda di Colapesce” proposto da Associazione Città Teatro con l’Associazione Arte Pupi Fratelli Napoli. Lo spettacolo andrà in scena al Castello Ursino di Catania domenica 29 dicembre alle ore 11 e lunedì 30 dicembre alle ore 17.30.
Un appuntamento per tutta la famiglia in compagnia della tradizione popolare siciliana: un percorso teatrale con cantastorie, attori, burattini e pupi di stile catanese, in una favolosa leggenda tutta siciliana.
Catania, Castello Ursino – Salone delle Armi
domenica 29 gennaio, ore 11; lunedì 30 gennaio, ore 17.30
Info allo 095530153

[responsivevoice_button voice=”Italian Female” buttontext=”Ascolta l’articolo”]

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci