Sicilia Report
Sicilia Report

Coronavirus: Carthago editore resiste con una nuova iniziativa in rete di Vincenzo Spampinato

Il cantautore siciliano, Vincenzo Spampinato, si esibirà ogni sabato, alle ore 10.00, sulla sua pagina face book e Instagram

CATANIA – La casa editrice Carthago resiste ai tempi del Coronavirus, ideando iniziative che arricchiscono la rete e cercano di alleviare questo periodo con buona lettura e musica.

Bottone 980×300

Il cantautore siciliano, Vincenzo Spampinato, si esibirà ogni sabato, alle ore 10, sulla sua pagina face book e Instagram: https://www.facebook.com/VincenzoSpampinatoOfficialPage/ e https://www.instagram.com/vincenzo_spampinato_/ . L’iniziativa firmata Carthago si chiama “Torneremo a cantare sulla Terra”, canzoni e ‘cose’ scritte, secondo il maestro Spampinato  “con la musica si ritrova il cerchio di un abbraccio” anche se in questo momento è solo virtuale.

Il maestro Spampinato è artista poliedrico, profondo che riesce a scandagliare l’animo umano, lasciano riaffiorare uno stravolgimento interiore con la sua musica e i versi delle sue canzoni. Spampinato è un cantautore che dalla metà degli anni ’70 ad oggi, ha percorso le strade della musica è della scrittura da Sanremo, a Eurovision Song Contest e ancora teatro, cinema, televisione, concerti,  con originalità e passione. Il suo scrivere, col mouse e il calamaio, canta la “Fantastica” che si nasconde dentro di noi. Ultimamente ha pubblicato con la casa editrice Carthago, il libro ‘Fioriranno i mandorli sulla luna’.  Nel 2003 il musicista catanese ha composto e scritto l’inno regionale siciliano, il primo in Italia, Madreterra, questo il link/www.youtube.com/watch?v=MilA4ZzCFTE

Commenti