Aba Catania: campagna 25 Aprile, “Progettare per resistere”

“Coltivare la Memoria è ancor oggi un vaccino prezioso contro l’indifferenza”. La frase della senatrice a vita Liliana Segre, superstite dell’Olocausto e testimone della Shoah italiana, può essere considerata il filo conduttore della mostra itinerante dell’Accademia di Belle Arti di Catania dal titolo “Progettare per resistere. La grafica come coscienza civile”, a cura di Gianni Latino.
Da alcuni giorni e fino alla fine del mese i cittadini di Catania, Siracusa, Ragusa e Noto potranno ammirare sugli spazi di affissione pubblica i manifesti dedicati al 25 Aprile progettati da trentuno studenti del biennio in Design della comunicazione visiva.

“Se a metà marzo – ha dichiarato Lina Scalisi, presidente dell’Accademia – con ‘Grafica Unita’ abbiamo raccontato il 160 anni dell’Unità d’Italia in via Etnea, con questa nuova, bellissima mostra, ci misuriamo con un’altra grande narrazione della nostra storia nazionale. E ancora una volta lo facciamo all’aperto, nella volontà di rendere l’Arte strumento di un rilancio culturale dei nostri territori attraverso il grande talento dei nostri docenti e dei nostri allievi”.
“Ricordare – ha aggiunto Latino, titolare della cattedra di Progettazione grafica editoriale dell’Aba –  è dovere di ogni donna e uomo. I valori della Resistenza sono oggi quelli della Costituzione italiana, che ci hanno permesso di essere liberi e di promuovere lo sviluppo della Cultura e la ricerca scientifica e tecnica e di insegnarla in libertà nelle scuole nelle Università e nelle Accademie”.

Gli autori in mostra sono Valeria Alberio, Rosamaria Alesci, Federica Bistoletti, Alessia Calì, Marika Campanella, Chiara Contarino, Laura Consoli, Michela Cavallaro, Serena Di Mauro, Orazio D’Urso, Valentina Giocondo, Martina Giustolisi, Selene Inzirillo Roberta, Irullo, Anita La Porta, Davide Leonardi, Giulia Lombardi, Margherita Malerba, Federica Mangiò, Francesco Morina, Sara Aurora Napolitano, Giusy Pantò, Dalila Pische, Christian Plurione, Marica Romano, Rossella Santapaola, Rachele Sciacchitano, Giuliana Scudellà, Adrianna Slonecka, Angelo Stimoli e Rachele Turrisi.

Gli studenti–autori hanno sposato con grande coscienza civile il progetto, calando un avvenimento di settantasei anni fa della società contemporanea.
“Ne è nato – ha sottolineato Latino – come un unico, lunghissimo, manifesto narrativo per coltivare la memoria per combattere l’indifferenza, l’ingiustizia e le sofferenze. Una maniera per far riflettere ogni cittadino che vedrà questi artefatti cercando di smuovere le coscienze”.

Promossa e organizzata da Accademia di Belle Arti di Catania DASL06 – Dipartimento di progettazione e arti applicate
Scuola progettazione artistica per l’impresa corso di secondo livello in Design della comunicazione visiva.

 

 

Redazione CT

Redazione di Catania Sede principale

Articoli recenti

Aronica (Banacher): “discoteche in ginocchio e a Catania migliaia a feste abusive”

Catania, 18 mag. - "Noi chiediamo di poter riaprire secondo legge con tutte le prescrizioni che ci avevano dato. La…

18 Maggio 2021

Blutec, Orlando: “bene riapertura bando per riqualificazione T. Imerese”

Palermo, 18 mag. - "Il risultato della riapertura del bando che riteniamo oggi decisamente significativo, è anche frutto dell'ostinazione delle…

18 Maggio 2021

“Ovunque da qui”: l’Università di Catania apre le porte alle future matricole

“In bocca al lupo a tutti i ragazzi e le ragazze che si apprestano a sostenere gli esami di maturità,…

18 Maggio 2021

Hi-Tech & Innovazione Magazine – 18/5/2021

In questa edizione: - Attacchi informatici, siamo tutti a rischio? - Quanto è sicuro il 5G? - Sardex ora punta…

18 Maggio 2021

Presentazione Comitato per le celebrazioni del Centenario della morte di Martoglio

CATANIA - Mercoledì 19 Maggio, alle ore 10,15, nella sala giunta di Palazzo degli elefanti,  il sindaco Salvo Pogliese nella…

18 Maggio 2021

Giorgetti: “Per la ristorazione il peggio è alle spalle”

“Credo che questo sia il settore che ha pagato di più ma sarà anche quello che nel modo giusto, consapevole…

18 Maggio 2021

Covid, Zingaretti: “Riaperture merito scelte Governo”

“Il governo ha fatto bene a guardare all'economia, ma ritornare alla vita vuol dire vaccinare e andare avanti con il…

18 Maggio 2021

Covid, Mattarella: “Questo è il tempo del rilancio comune”

"Questo è il tempo del rilancio comune". Con queste parole il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha inaugurato l'anno accademico…

18 Maggio 2021

Turismo, 9 milioni di italiani pronti a partire

Sono 9 milioni gli italiani che hanno già scelto quando e dove andare in estate. È quanto emerge da un…

18 Maggio 2021

Traffico internazionale di cocaina, 7 arresti

Quattrocento chili di cocaina, partiti dal Brasile e passati dal porto di Gioia Tauro, sono stati sequestrati in Kosovo. L'operazione…

18 Maggio 2021
Configura la privacy