12.3 C
Catania
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_imgspot_img
HomeEuropaMosca: "serve buon senso da Ue, con pagamenti in rubli proteggiamo nostri...

Mosca: “serve buon senso da Ue, con pagamenti in rubli proteggiamo nostri interessi”

Mosca, 30 mar. (Adnkronos) – “La Russia non cambia i termini dei contratti chiedendo il pagamento delle forniture energetiche in rubli ma protegge i suoi interessi”. Ad affermarlo, secondo quanto riferisce l’agenzia russa ‘Ria Novosti’, è il viceministro degli Esteri Sergei Ryabkov in onda sul canale televisivo Rt. “Non cambiamo i contratti, proteggiamo i nostri interessi dallo tsunami, dall’ondata di sanzioni assolutamente irresponsabile che colpiscono semplicemente le fondamenta del commercio internazionale e del sistema internazionale”,sottolinea.

Pubblicità

 

Il viceministro ha sottolineato che la Russia è sempre stato un fornitore affidabile per tutti e intende continuare a farlo ma le sue esigenze ei suoi interessi devono essere rispettati. Ryabkov ha anche espresso la speranza che i paesi occidentali cambino le loro posizioni e utilizzino il tempo rimanente per trovare una soluzione di compromesso per uscire dalla situazione attuale.

“Spero che non affronteremo una guerra economica disperata. Faccio appello al buon senso di tutti coloro che possono prendere decisioni in questi giorni in Europa”, sottolinea Ryabkov.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli