Sicilia Report
Sicilia Report

Stati Uniti: quasi 500mila morti, più di guerre mondiali e Vietnam

Lo scrive il New York Times che dedica la copertina alle vittime del coronavirus

Washington, 21 feb. – Negli Stati Uniti sono quasi mezzo milione le persone che hanno perso la vita per complicanze riconducibili al coronavirus. Lo scrive il New York Times dedicando la copertina alle vittime del Covid-19, con una rappresentazione grafica che vede i morti raffigurati con un puntino. Il giornale nota come il numero dei morti per coronavirus sia superiore a quello del totale delle vittime dei tre più grandi conflitti ai quali ha partecipato l’America messi insieme, ovvero Prima e Seconda Guerra Mondiale e guerra in Vietnam.

Bottone 980×300

Gli Stati Uniti sono il Paese più colpito dalla pandemia, con 497.670 decessi confermati dalla Johns Hopkins University e 28.078.813 contagiati.
(Adnkronos)

Commenti