Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Coronavirus: Germania vuole fare test a viaggiatori da paesi a rischio

Misura discussa con i ministri Salute dei lander, ancora non presa decisione definitiva

Berlino, 23 lug. – La Germania potrebbe presto fare test per coronavirus in aeroporto ai viaggiatori arrivati dai Paesi ad alto rischio. La misura è stata concordata in via di principio dai ministri della Salute dei diversi lander durante una videoconferenza con il ministro federale Jens Spahn. Non è stata però ancora presa una decisione finale in proposito, secondo quanto ha appreso la Dpa, ed oggi i ministri si riuniranno di nuovo per discutere i dettagli, anche quelli relativi ai costi dei test.

Al momento i viaggiatori in arrivo da Paesi dove vi sono alti livelli di contagio sono tenuti a rispettare la quarantena per 14 giorni, una misura difficile da controllare. Cauta la reazione degli aeroporti tedeschi alla possibile decisione difare i test al momento dell’arrivo. “Se le autorità sanitarie ordineranno il test veloce, dovrà essere effettuato dai loro funzionari – si legge in una nota dell’associazione degli aeroporti tedeschi – deve essere deciso anche come gestire i passeggeri eventualmente risultati positivi al test”.
(Adnkronos/Dpa)

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci