Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Thrinakìa terra del dono e dell’amore

L'eredità poetica di Thrinakìa, il premio internazionale di scritture autobiografiche istituito dall'OdV Le Stelle in Tasca, affidata ai racconti di vita che sono stati presentati, è il dono d'amore offerto dai sentimenti e dalle immagini evocate nei racconti che sono stati condivisi.

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Organizzazione di volontariato Le Stelle in Tasca, venerdì 13 dicembre 2019, presso la Sala Vaccarini del Convitto Nazionale Mario Cutelli a Catania, ha presentato una selezione di testi autobiografici letti dalle volontarie e dai volontari dell’OdV.

Il sociologo Orazio Maria Valastro ha introdotto le letture e le video narrazioni selezionate dall’Archivio della memoria e dell’immaginario siciliano dell’OdV Le Stelle in Tasca, sottolineando l’importanza del patrimonio immateriale rappresentato dalle storie di vita narrate e donate all’organizzazione nel corso di quasi quindici anni di attività. Queste narrazioni, cuore pulsante dell’archivio, offrono in maniera profonda il vissuto di donne e uomini che si interrogano sul senso dell’esperienza umana, restituendo un’immagine non stereotipata della Sicilia.

L’eredità poetica di Thrinakìa, il premio internazionale di scritture autobiografiche istituito dall’OdV Le Stelle in Tasca, affidata ai racconti di vita che sono stati presentati, è il dono d’amore offerto dai sentimenti e dalle immagini evocate nei racconti che sono stati condivisi.

Ho letto Antonino, la nota di Pino Roveredo, premio Campiello del 2005, scritta per l’autobiografia di Antonino Maria Santi Valastro, presidente onorario dell’OdV Le Stelle in Tasca, cui Federico Insanguine, il rapper catanese in arte Febrix, ha dato la voce, ha avviato le letture autobiografiche.

Le volontarie autobiografe Francesca Bertino, Maria Crivelli, Maria Rita Di Mauro, Luisa La Carrubba, Silvana Nania e Silvana Nicotra, hanno recitato testi propri e di altre autrici e autori, fra cui menzioniamo Sonja Gherbi, Antonino Giordano e Nina Di Nuzzo Micalizzi.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci