Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

“La percentuale dell’angelo”, il romanzo di Orazio Santagati

Edito da Algra editore, thriller ricco di azione e di contenuti riflessivi, collegati alla filosofia, al misticismo e alle possibilità più paradossali della scienza fisica, ambientato fra l'altro anche in Sicilia, tra Catania e Acitrezza

Pubblicato dalla casa editrice siciliana Algra Editore, La percentuale dell’angelo, il nuovo libro dello scrittore catanese Orazio Santagati si sviluppa come un coinvolgente romanzo di avventura, dagli scarti imprevedibili e con la dichiarata ambizione di andare oltre i limiti. Parte come un thriller e subito si trasforma in fantascienza distopica, rivelando pagine ricche di considerazioni filosofiche originali e passaggi di approfondimento scientifico e morale.

Ambientato fra Londra, Roma, Sicilia (Catania e Aci Trezza), Svizzera e Thailandia, La percentuale dell’angelo racconta la scoperta di un misterioso libro che sconvolge l’esistenza di Gerico Mancini, un ex militare ritiratosi in Inghilterra per dedicarsi allo studio dell’astrofisica. Un libro che arriva dal futuro e che potrebbe consegnare il mondo a una vera e propria tragedia: una realtà dove gli uomini non provano più paura né vergogna, e sono dunque capaci di tutto.

Messo di fronte a un assurdo destino e a situazioni al limite dell’inspiegabile, Gerico riflette su se stesso e sui propri sentimenti, sul passato e sul caso che determina il corso del mondo. Su suggerimento di una misteriosa e affascinante ragazza si dedica alla stesura di un manoscritto che potrebbe trasformarsi in un pericoloso documento, perché ricercato e osteggiato da sinistri personaggi. Le sorprese, tuttavia, non finiscono qui. Questo libro, infatti, rivoluzionerà la vita di molti esseri umani, non solo di Gerico Mancini. E così l’eroe capirà di dover mettere a rischio la propria esistenza e ogni sua certezza per buttarsi a capofitto nel paradosso.

Biografia:
Orazio Santagati è un imprenditore siciliano che risiede e lavora a Roma. Ha già pubblicato L’amico del Fuhrer per la Iris 4 Edizioni (testo votato come miglior romanzo storico al Premio Fiuggi Storia nel 2013), il romanzo distopico Ericlea edito da Castelvecchi, Petali di sabbia, una raccolta di aforismi patrocinata dalla Fondazione Astalli per raccogliere fondi a favore dei migranti, e Nottetempo (Saladino editore).

I commenti sono chiusi.