17.5 C
Catania
venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_imgspot_img
HomeEditoriaFrancesco Zanella e il suo libro "Questi miei occhi non possono dimenticare"

Francesco Zanella e il suo libro “Questi miei occhi non possono dimenticare”

Analisi storica e sociale dell'olocausto: Il ricordo è la consapevolezza del vissuto, impedisce l’oblio e porta il passato nel presente

La ricerca e il desiderio di comprendere l’olocausto e le sue ripercussioni attuali sono state tramutate in libro dal giovane esordiente Francesco Zanella che diventa un esempio fondamentale per conoscere e capire quegli anni assurdi. GAEditori è stata orgogliosa di presentare, nel giorno della memoria, “Questi miei occhi non possono dimenticare”, analisi storica e sociale dell’olocausto.

Pubblicità

Il testo è stato presentato ufficialmente il 27 gennaio a Marino (Roma) presso la sala Lepanto dell’Anpi. Un uditorio attento e interessato e relatori di spessore hanno caratterizzato questa prima presentazione del 2022 della GAEditori. All’evento, aperto da Anna Maria Scialis, presidente ANPI locale, hanno partecipato lo storico Ugo Onorati già sindaco della cittadina, don Duverly Goma, Vicario Parrocchiale di Ronciglione, Pietro Vereni, docente presso l’università Tor Vergata di Roma con un collegamento telefonico da casa e l’autore Francesco Zanella le cui parole hanno commosso il pubblico presente. L’incontro protrattosi per oltre due ore si è concluso con un filmato dedicato all’olocausto. Il libro è stato riproposto il 30 gennaio presso il Monastero di San Vincenzo a Bassano Romano (VT), dove, questa volta, si è avuta una nutrita componente giovanile, cosa alquanto rara visto l’argomento trattato e che ha dato possibilità di eccellenti contributi e dibattiti grazie e soprattutto per la nutrita diversità delle fasce d’età presenti, attenti e curiosi.

La responsabile per Roma e il Lazio, Concetta Anzalone, ha aperto la manifestazione e a seguire l’editore, Antonello La Piana, ha tracciato l’argomento della serata facendo partire un cortometraggio da cui poi si è dipanato tutto l’argomento della serata che è finita, strano ma vero per una presentazione di un libro, a tarda sera.  Il tema era duro ma l’autore è riuscito a scalfire i cuori degli intervenuti con le sue parole e la sua ricerca che ha esposto senza tralasciare nulla al caso. Un libro diverso dal solito racconto che portò allo sterminio di milioni di ebrei, e questo lo ha fatto attraversando i tanti passaggi che hanno portato alla “Genealogia dello sterminio” attraverso la sterilizzazione, l’eutanasia, l’uccisione di bambini, adulti, all’operazione del 14f13… (decessi naturali 14f1, suicidi o morte accidentale 14f2, morte per esecuzione 14f4 ecc). La cosa che ha molto colpito è quando l’autore entra nel vivo dell’Estesiologia della deportazione e dell’Umanesimo all’interno dei lager, qui, gli interventi e la partecipazione del pubblico e stata massima. Fatti, quelli raccontati che non si ci riesce a dare una spiegazione razionale se non scaturite esclusivamente per l’odio verso il diverso. Ricordare è come fare le cose insieme ai personaggi dei ricordi, è trovare fantastico condividere le piccole o grandi cose di tutti i giorni, è il nutrimento e la beatitudine di qualsiasi amicizia.

Questo lavoro di Zanella vuole e deve essere un riconoscimento al sacrificio più elevato che uomini, donne e bambini hanno dato al nostro pianeta nella speranza che atrocità di ogni tipo non abbiano più a succedere. Rinnovare la memoria, affinché le lezioni del passato diventino spunti di riflessione attuali per affrontare ed elaborare positivamente le contraddizioni e le speranze del nostro tempo. Il ricordo è la consapevolezza del vissuto, impedisce l’oblio e porta il passato nel presente.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli