Sicilia Report
Sicilia Report

Abbetnea: Franz Cannizzo ritorna alla guida dell’associazione Ricettivo Extralberghiero del Sistema Confcommercio

In Abbetnea Confcommercio confluiscono gli esercizi di bed & breakfast, affittacamere, case vacanze e quelli di locazione turistica, che forniscono alloggio in appartamenti

CATANIA – Franz Cannizzo è stato eletto presidente dell’Associazione Ricettivo Extralberghiero e Locazione Turistica della provincia di Catania (Abbetnea Confcommercio). La categoria sindacale nata nel 2002, tra le prime in Italia grazie proprio a Cannizzo, riunisce il settore della ricettività extra-alberghiera e degli affitti brevi nell’intero territorio etneo e fa parte del Sistema di Confcommercio Imprese per l’Italia di Catania.
“Proseguiremo – ha dichiarato Franz Cannizzo – nella difesa e nella tutela delle imprese associate e amplieremo i servizi come le convenzioni, la promozione e la commercializzazione. Nella nostra provincia e nell’intero territorio siciliano il ricettivo extra-alberghiero è un settore che raggruppa oltre il 75% della ricettività turistica e vive un periodo di forte espansione, con una fetta di mercato già molto significativa per quel che riguarda sia l’ambito turistico che quello d’affari”.

Bottone 980×300

In Abbetnea Confcommercio confluiscono gli esercizi di bed & breakfast, affittacamere, case vacanze e quelli di locazione turistica, che forniscono alloggio in appartamenti contigui o ubicati in uno stesso immobile o porzione di esso, e costituiti da uno o più locali forniti di autonoma cucina.
Abbetnea Confcommercio svolge il ruolo di interlocutore primario con le varie istituzioni locali, provinciale e regionale e dialoga con le varie amministrazioni locali per la progettazione, lo studio e la risoluzione delle tematiche di categoria. L’Associazione promuove le imprese attraverso diverse iniziative. Partecipa a manifestazioni a carattere provinciale, nazionale ed internazionale.

Gli obiettivi perseguiti da Abbetnea Confcommercio sono:
• una nuova legge specifica di classificazione che renda più chiara e intelligibile per il cliente la professionalità e la tipologia di ricettività extralberghiera e della locazione turistica;
• miglioramento della professionalità degli imprenditori e della qualità delle strutture;
• acquisizione per il settore di maggior considerazione ed integrazione, in parallelo con il settore alberghiero;
• riduzione del carico dei tributi locali legato al riconoscimento di attività turistica e non semplice affitto o locazione di immobile;
• chiarezza normativa, sia amministrativa che fiscale, con risposte tempestive e risolutive da parte dell’Associazione.
Franz Cannizzo sarà accompagnato dal direttivo del sodalizio che risulta così composto:
Mario Greco e Rita Monforte Vice Presidenti, Dario Scuderi segretario, Filippo Gozzo e Sandro Stracuzzi consiglieri che hanno dato ampio mandato al Presidente per la costituzione dell’associazione di categoria del settore a livello regionale.

Commenti