Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Morta Doris Day, la “fidanzatina ideale” degli anni ’50 – ’60

8

Nel prestigioso Carmel Valley Village a sud di Santa Cruz, in California, è morta Doris Day, la popolare attrice e cantante americana hollywoodiana, considerata negli anni d’oro statunitensi la ‘fidanzata d’America’. Aveva 97 anni da poco compiuti. Lo annuncia la sua fondazione, secondo quanto riportato dai media americani. La vivace biondina, che ha avuto anche una carriera come ottima cantante di successo, ha collaborato con Rock Hudson che ricorderà sempre come il suo partner prediletto, in “Pillow Talk” e altre commedie romantiche spensierate come “Lover Come Back” e “Send Me No Flowers”. Altri suoi importanti ruoli cinematografici includono il thriller di Alfred Hitchcock ” The Man Who Knew Too Much “(1956), interpretato da James Stewart e con la canzone del Day’s Oscar” Que Sera Sera (Whatever Will Be, Will Be “) e “The Pajama Game” (1957), basato sul musical di Broadway. L’attrice sarebbe morta nella mattinata di oggi, circondata da alcuni amici intimi nella sua casa di Carmel Valley, secondo la Doris Day Animal Foundation. Quel che si dice è che l’attrice aveva festeggiato felicemente il suo 97° compleanno proprio il mese scorso con circa 300 fan riuniti a Carmel per festeggiare con lei.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci