Davide Duscio, baby sindaco dell’Istituto “S. Maria della Mercede”

di

Davide Duscio, alunno della classe quinta elementare, è il secondo sindaco del Consiglio comunale dei Ragazzi dell’Istituto “S. Maria della Mercede” di S. Agata Li Battiati, che porta anche il nome di Padre Giuliano, recentemente scomparso. Il progetto del Consiglio Comunale dei ragazzi, proposto dal preside Giuseppe Adernò, coordinatore provinciale dei CCR, avviato lo scorso anno ha avuto positivi successi, è stato ben accolto dal Collegio dei Docenti, e ha entusiasmato anche i Genitori, lieti della significativa opportunità offerta ai ragazzi di fare l’esperienza del voto e di praticare la democrazia e la partecipazione attiva alla cosa pubblica.
Con diligente impegno le docenti hanno saputo coinvolgere i bambini delle classi terze e mentre gli alunni delle classi quarte e quinte, sono stati elettori attivi, scegliendo nelle elezioni primarie in classe i quattro candidati a sindaco: Sofia D’Eredità, Davide Duscio, Flavio Iannello e Davide Squillaci.
Sono state composte due liste con i motti, una “Tutti per la scuola e una scuola per tutti” e l’altra “L’unione fa la scuola ”.
Molto coinvolgenti sono stati i programmi elettorali presentati ed esposti nei cartelloni a scuola: creare laboratori artistici e scientifici di botanica; organizzare visite d’istruzione, ballo di primavera, cineforum, feste, gare sportive, attività di giardinaggio, raccolta differenziata, un giornalino scolastico, una mini cartoleria ; aumentare l’ora di motoria e la ricreazione e per la mensa scolastica: pasta a forno, pizza e coca cola una volta la settimana.
Anche i piccoli di terza elementare per la prima volta hanno espresso nella “cabina elettorale” il loro voto, segnando la X sulla scheda per l’elezione del Sindaco e dei Consiglieri.
Una vivace campagna elettorale ha coinvolto i ragazzi e dallo spoglio delle schede ha riportato al primo turno la maggioranza dei voti Davide Duscio con 49 preferenze su 95 votanti.
Nell’agorà della scuola, il preside Adernò, ha proclamato gli eletti con l’emozione degli eletti e la soddisfazione dei genitori. Il nuovo consiglio dei ragazzi sarà composto da Martina Privitera, Pietro Midili, Edoardo Nicolosi, Gaetano Nolasco della prima lista che ha riportato 58 preferenze e Gemma Rovelli e Sergio Giannico della lista di minoranza, ma, come dicono i ragazzi “noi andiamo tutti d’accordo perché desideriamo il bene della scuola”.
L’insediamento del nuovo CCR avrà luogo con la cerimonia ufficiale di giuramento, presso la sala consiliare del Comune di S. Agata Li Battiati e in quell’occasione il neo sindaco indosserà la fascia tricolore.