Asia Bibi rilasciata, lascia il Pakistan

di

Asia Bibi, la donna cattolica accusata di blasfemia e assolta dalla Corte suprema pachistana dopo 8 anni di carcere, ha lasciato il Pakistan ed è in volo con i suoi famigliari più stretti diretta verso una destinazione sconosciuta. Lo ha riferito alla Bbc il legale della donna, Saif ul Malook, che a sua volta, nei giorni scorsi, ha lasciato il Pakistan dopo aver ricevuto minacce di morte da parte dei gruppi radicali islamici.