spot_imgspot_img
HomeCulturaPilastri, la nuova stagione del podcast sui percorsi storici dell'arte italiana

Pilastri, la nuova stagione del podcast sui percorsi storici dell’arte italiana

Il podcast di Will Media, nato in collaborazione con il FAI e il sostegno di Donnafugata, alla scoperta dei luoghi della bellezza e dell’arte in Italia.

Torna Pilastri, il podcast di Will Media in collaborazione con il FAI– Fondo per l’Ambiente Italiano ETS, e con il sostegno di Donnafugata, per viaggiare sulle tracce della storia dell’arte italiana.
Dopo il successo della prima stagione che ha visto Pilastri raggiungere la prima posizione nella classifica “Top Podcast” di Spotify Italia, arriva la seconda edizione di questo format che racconta le basi, i pilastri appunto, della cultura, delle tradizioni e della mitologia che rendono unico il patrimonio storico-artistico del Belpaese.

Pubblicità

Un viaggio in compagnia di Paolo Bovio di Will, autore e host del podcast, e di Marco Magnifico, Presidente del FAI, coinvolgente voce narrante che guida alla scoperta di alcuni dei più affascinanti Beni della Fondazione, attraverso testimonianze antiche e linguaggi contemporanei.

 

 

La produzione di Pilastri ha il supporto di Donnafugata, da anni Corporate Golden Donor del FAI. L’azienda vitivinicola siciliana e la Fondazione condividono la missione di promuovere il valore del paesaggio e della cultura italiana. Un legame che risale all’incontro tra Giacomo Rallo, fondatore di Donnafugata, e Marco Magnifico: nasce così l’idea di rendere visitabile, a Pantelleria, un giardino pantesco, simbolo di bellezza e armonia fra uomo e natura. Nel 2008 Donnafugata ne completa il restauro e dona il Giardino Pantesco al FAI, raccontato nel primo episodio di Pilastri 2023.

“Anche quest’anno abbiamo deciso di sostenere il viaggio di Pilastri – afferma José Rallo di Donnafugata – e di essere al fianco di Will e del Fondo per l’Ambiente Italiano in questo percorso a regola d’arte. La passione per la bellezza ci anima da sempre; per noi il mondo dell’arte è una fonte inesauribile di ispirazione, di echi e suggestioni a cui attingere per far crescere le nostre radici e guardare al futuro.”

 

 

Cinque gli episodi pensati e prodotti per la nuova serie, il primo dei quali sarà pubblicato il prossimo 17 maggio: il viaggio comincia con “La baia di Ieranto e il mito delle Sirene”, tra volti e leggende di fronte ai pittoreschi faraglioni di Capri.

Creature misteriose che hanno incantato uomini di ogni epoca, le Sirene incarnano l’incontro tra sogno e realtà. «Dai disordinati capelli color di sole l’acqua del mare colava sugli occhi verdi apertissimi...»: così Giuseppe Tomasi di Lampedusa descriveva Lighea, l’ammaliante protagonista di un suo racconto dal quale Donnafugata ha tratto il nome per il proprio vino frutto della viticoltura eroica di Pantelleria e virtuoso esempio di sostenibilità ambientale.

 

 

Dopo la costa campana, Pilastri il podcast di Will racconterà la storia delle monache di Torba in Lombardia, gli eroi del castello della Manta a Saluzzo in Piemonte, la vita straordinaria di Cristina Trivulzio di Belgiojoso, eroina risorgimentale nonché viaggiatrice in Europa e nel Vicino Oriente, per poi terminare tra le alture calabresi della Sila e le luci della terra lucana.

La nuova stagione di Pilastri sarà disponibile su Spotify e altre piattaforme di streaming.

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli