Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

La Trilogia di Sant’Agata presentata a Palazzo della Cultura di Catania

11

CATANIA – Col Patrocinio del Comune di Catania, dell’Assessorato alla Cultura, Dr.ssa B.ra Mirabella, L’Associazione “Ideali di Giustizia e Verità A.P.S.” dedicata a S. Agata, Eroina della Patria ed ispirata ai principi dei magistrati Rocco Chinnici, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, il 22 Maggio 2019, alle 10,30, presso l’Auditorium Concetto Marchesi, Palazzo Platamone, Palazzo della Cultura, di via Vittorio Emanuele 121, in occasione del “Maggio dei Libri”, presenterà la Trilogia di Sant’Agata di Carmen Privitera.-
L’Opera è composta da tre volumetti di preghiere inedite, in italiano ed in vernacolo catanese; autrice ed unica proprietaria è la dr.ssa Carmela Privitera, nome d’arte Carmen Privitera. La Presentazione della Trilogia di giorno 22 Maggio 2019, con ospiti d’eccezione, rappresenta per la comunità catanese “l’Anti-Camera per la successiva presentazione dell’Opera c/o il Senato della Repubblica Italiana”;
In detta cerimonia sarà fissata la data della presentazione dell’Opera a Palazzo Giustiniani – Roma (ove saranno invitate le Autorità Catanesi ed i Sindaci del Mondo, che festeggiano nel loro paese Sant’Agata, come Patrona (questi avranno la possibilità per un anno di usufruire dell’Opera e di tradurLa nella loro lingua ufficiale).
Nei dieci anni di vita, la Trilogia è stata distribuita alla Comunità Catanese in n. di 50.000 copie gratuite, divenendo in ogni luogo espressione di Umanità, Solidarietà, Volontariato e Tradizione.
All’Inno di Mameli e della Sicilia, (cantati dal Coro “Vincenzo Bellini”) giorno 22 Maggio 2019 sfileranno due modelle, una col “Vestito dell’Italia”, l’altra col Vestito della Sicilia;
Per onorare l’immagine della Santa Patrona Catanese sfileranno i nuovi “Gioielli” realizzati per il Vestito della Trilogia di Sant’Agata, che verrà presentato alla popolazione successivamente.
All’insegna della Cultura e della spiritualità quel giorno ogni ospite riceverà copia dei libri di Sant’Agata ed un sacchetto di sale benedetto di Santa Rita (la data coincide con la festa dedicata alla Santa Rita, Patrona degli Agostiniani d’Italia, avvocata dei casi impossibili).
Diversi ospiti saranno premiati alla “Sicilianità 2019” (un premio che esalta l’impegno sociale rivolto alla nostra amabile Terra di nome Sicilia).
Verranno invitati Sindaci dell’Hinterland e diverse scolaresche catanesi, nonché testate giornalistiche, reti televisive, per informare la Comunità Catanese dell’evento.
La manifestazione si concluderà con rinfresco ed torta, con l’effigie di Sant’Agata.
L’intero evento sarà registrato ed inviato in Vaticano a Sua Santità Papa Francesco, nonché alla Presidenza della Repubblica Italiana.-
Relatori : Mons. Gaetano ZITO (vicario arcivescovile cultura) Mons. Barbaro SCIONTI, Suor Maria Trigila – giornalista – Prof. Giuseppe ADERNO’ –

Modera ed introduce la giornalista Valeria Barbagallo (cell.3471271451 @ mail valecinzia@gmail.com)

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci