Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Anniversario nascita Leonardo Sciascia, l’intervento ministro Provenzano a Cento voci per 100 anni: “ho imparato con Leonardo Sciascia”

E' in corso sui canali social dell'associazione Strada degli Scrittori una vera maratona con oltre 100 interventi di intellettuali, politici, artisti, scrittori, registi: tutto nel nome del Maestro di Racalmuto

Così il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale Giuseppe Provenzano ricorda il Maestro di Racalmuto nel centesimo anniversario dalla sua nascita nel contesto della #MaratonaSciascia realizzata dall’associazione Strada degli Scrittori con un lettera aperta ed un video. Da questa mattina sul sito www.stradadegliscrittori.it, sul canale Facebook https://www.facebook.com/stradadegliscrittori e il canale Youtube www.youtube.com/c/LaStradadegliScrittori, registi, politici, artisti, scrittori e giornalisti stanno “celebrando” a proprio modo la figura di uno degli intellettuali più influenti e “scomodi” del Paese. “Cento voci per 100 anni”, il nome dell’iniziativa che proseguirà fino a domenica.

Pubblicità

“Sono nato e cresciuto in un piccolo paese, di alta collina, in mezzo alla Sicilia – racconta Provenzano – In casa mia c’erano pochi, pochissimi libri. E tra questi, alcuni di Leonardo Sciascia. Ho cominciato a leggerli che ero già ragazzo. Ad accorgermi che nulla sapevo di me e del mondo – anche del piccolo mondo intorno, del paese – se non l’apprendevo lì, in quella letteratura. In quello specchio. Nero su nero.  A cent’anni dalla nascita – continua – vale anche per me quel suo ammonimento, che dovrebbe scoraggiare parole fuori luogo. ‘La morte è terribile non per il non esserci più ma, al contrario, per l’esserci ancora e in balìa dei mutevoli ricordi, dei mutevoli sentimenti, dei mutevoli pensieri di coloro che restano’”.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: