Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Istituto diocesano di teologia “Sant’Agostino”: aperte le iscrizioni

Inizio delle lezioni il 6 ottobre, il video messaggio del vescovo Antonino Raspanti

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal 15 settembre sono aperte le iscrizioni all’anno accademico 2019/20 dell’Istituto diocesano di teologia “Sant’Agostino” in Acireale. Il corso, voluto dal vescovo Antonino Raspanti, ha la durata di due anni e propone le seguenti finalità:
1. formare fedeli, laici e religiosi in ordine all’arricchimento della propria vita cristiana;
2. promuovere e approfondire con metodo scientifico la conoscenza e lo studio della dottrina cattolica;
3. promuovere la ricerca delle risposte agli interrogativi umani;
4. curare la formazione teologica degli operatori pastorali (catechisti, cantori, animatori,..), dei diaconi, dei ministri istituiti, dei misnistri straordinari della santa Comunione e di coloro che sono impegnati in vari servizi ecclesiastici;
5. cooperare all’aggiornamento degli insegnanti di religione cattolica.

Le lezioni, che saranno arricchite anche dalla collaborazione dell’Istituto con l’associazione “Scienza e vita”, inizieranno dal 6 ottobre e si terranno in modalità telematica secondo calendario stabilito. I “corsi annuali a scelta” si tengono secondo calendario stabilito. Alcuni corsi sono vincolati dal numero di partecipanti Le iscrizioni si effettuano presso la Segreteria dell’IDT tutti i giorni (eccetto il sabato e festivi) a partire dal 15 settembre 2020, dalle ore 16.00 alle ore 18.30 e anche il martedì dalle ore 9.00 alle ore 11.30 in via S. Martino, 2 – 95024 Acireale (CT) Tel.: 095 601102 – 346 2113418 e-mail: istitutodiocesanoteologia@gmail.com Moderatore: Sua Ecc. Rev.ma Mons. Antonino Raspanti Direttore: Sac. Dott. Daniele Raciti
www.diocesiacireale.it

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci