12.4 C
Catania
venerdì, Aprile 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaDiocesi Acireale (Ct): istituto Brunelleschi, aperte le iscrizioni alla scuola serale

Diocesi Acireale (Ct): istituto Brunelleschi, aperte le iscrizioni alla scuola serale

Tra le proposte educative che vengono presentate come progetto di sviluppo socioculturale emerge la volontà di offrire un piano di studi mirato all'istruzione per adulti dell'istituto di istruzione superiore "Filippo Brunelleschi" di Acireale

A seguito del protocollo d’intesa derivato dall’analisi della povertà educativa e della dispersione scolastica e individuazione di azioni correttive dell’Osservatorio Metropolitano per la prevenzione della devianza giovanile si incentiva la promozione di attività didattiche pronte a contrastare questo fenomeno. Realizzare presidi culturali permanenti mirati alla promozione umana resta un atto fondamentale nella costruzione della società.

Pubblicità

 

A supporto di quest’ iniziativa ci sono in prima linea la Diocesi di Acireale e la Fondazione Città del Fanciullo, che ha collaborato con diversi istituti scolastici.
Tra le proposte educative che vengono presentate come progetto di sviluppo socioculturale emerge la volontà di offrire un piano di studi mirato all’istruzione per adulti dell’istituto di istruzione superiore “Filippo Brunelleschi” di Acireale.

 

Il piano dell’offerta formativa si dipana in due macroaree che puntano ad offrire un’esperienza scolastica completa a coloro che vogliono raggiungere il riscatto scolastico e culturale necessario a migliorare le proprie condizioni di vita e l’inserimento nel mondo del lavoro:
• il liceo artistico, a sua volta suddiviso in arti figurative e design arte e moda
• l’istituto tecnico economico turistico L’istituto Brunelleschi si attesta come il primo istituto scolastico di istruzione superiore ad Acireale ad aver promosso l’iniziativa della scuola serale, con l’intento di offrire possibilità di arricchimento del proprio curriculum scolastico ed anche la maggiore qualificazione professionale nei settori di competenza.
Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, per un totale di 25 ore settimanali nella sede di via Verga ed è obbligatoria la frequenza. Alla fine del percorso di studi sarà rilasciato il diploma valido a tutte le norme di legge, con il quale sarà anche possibile accedere alle graduatorie per il personale ATA e a quella per i tecnici di laboratorio. Le iscrizioni sono aperte a tutti coloro che hanno superato il 16° anno di età.

 

Gli interessati per l’anno scolastico 2024-2025 potranno fare richiesta di iscrizione presso la
segreteria scolastica, eccezionalmente aperta tutti i giorni fino al 6 Marzo 2024.
La professoressa Maria Elena Grassi, Dirigente Scolastico, così invita all’iscrizione: “Quest’anno nell’Istituto di istruzione superiore Filippo Brunelleschi di Acireale si apre il corso per adulti con indirizzo moda e figurativo del liceo artistico. I corsi sono rivolti a chi ha interrotto gli studi e a tutti quelli che vogliono professionalizzarsi. È una bellissima opportunità per conseguire il diploma attraverso un corso ridotto nel numero delle ore curriculari ed è rivolta ad adulti che vogliono immettersi nel mondo del lavoro. È un mezzo per combattere la dispersione scolastica e prediligere la formazione attiva”.

 

L’istruzione avviene attraverso gli insegnamenti di docenti specializzati ed usufruendo di
laboratori attrezzati, da quello audiovisivo multimediale a quello del make up cinematografico e dell’art style: la proposta formativa abbraccia molteplici passioni ed offre vere opportunità di sviluppo lavorativo.
La Chiesa di Acireale è protagonista nella lotta alla povertà educativa ed è suo compito supportare le iniziative che mirano a rendere le condizioni sociali migliori.

 

Dalla sinergia tra Scuola e Chiesa nasce l’incentivo a fare rete e il desiderio di coinvolgere i
professori ed i sacerdoti nella promozione di offerte formative adeguate. È importante concentrare  l’attenzione sulle risorse che mirano ai grandi progetti educativi senza restare ciechi e sordi davanti alle necessità di questa società, nella quale l’assenza di cultura lascia giovani e meno giovani nelle mani di chi vuole approfittarsi di loro. Non è solo un dovere morale ma è anche un dovere civile a cui Scuola e Chiesa sono chiamati a dare contributo e sostegno.
Da sempre la scuola si attesta come ascensore sociale atto a sviluppare la crescita dei giovani che la frequentano.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli