Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

Visita Salvini a Catania: Siap non ci sta ad etichettature della Polizia

"La polizia ha l’obbligo istituzionale di garantire sicurezza all’Autorità Nazionale della sicurezza pubblica, nonché di consentire ai dimostranti pro o contro di manifestare le proprie idee"

62

CATANIA – Ieri la visita annunciata del Ministro Salvini, è stata contestata, e nelle contestazioni, qualcuno tra i manifestanti ha di nuovo etichettato i poliziotti coinvolgendoli in un dissenso che non appartiene alle Forze dell’Ordine e in particolare alla Polizia di Stato. La Polizia e le FF. OO. in generale sono istituzione dello Stato che garantiscono la libertà democratica del paese a tutela di tutti i cittadini, anche di chi esprime il dissenso in piazza con azioni pacifiche e nel rispetto della Carta Costituzionale. Ieri a Catania, è venuto in visita ( istituzionale o no) l’attuale vice premier, nonché Ministro dell’Interno in carica e leader di un partito di italiano, la polizia ha l’obbligo istituzionale di garantire sicurezza all’Autorità Nazionale della sicurezza pubblica, nonché di consentire ai dimostranti pro o contro di manifestare le proprie idee. Le violenze e le aggressioni sono punite dalla legge italiana e per questo vi è l’obbligo di intervenire. Non c’è parso che chicchessia abbia impedito la libertà di parola ed è per questo che il Siap, a tutela dei poliziotti, dice No! alla strumentalizzazione dei poliziotti da parte dei professionisti del disordine, la Polizia è al servizio dei cittadini e dei valori democratici in assoluta imparzialità rispetto alle opinioni politiche del nostro paese è proprio in questo momento è la garanzia assoluta della tenuta democratica del paese. Se ieri qualcuno ha esagerato deve essere fermato e richiamato all’ordine perché la vera contestazione di dissenso politico si fa nelle urne elettorali e non aggredendo chicchessia in una piazza o etichettando i lavoratori di Polizia, insinuando ciò che non è e non sarà mai.
Comunicato Siap 12 agosto 2019

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci