Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Catania
Via Etnea: si finge tecnico e si fa dare denaro dalla cassiera, denunciato

La dipendente del negozio gli ha prontamente dato gli 85 euro necessari ad acquistare dei pezzi di ricambio

CATANIA – Sembrava in tutto e per tutto un vero tecnico e il fatto che il climatizzatore, guarda caso, non funzionasse faceva proprio pendant con la sua presenza in quel negozio della centralissima via Etnea. Ma il 56enne catanese R.S.U. non era li per “aggiustare” alcunché, tutt’altro, la sua missione era totalmente diversa, perché lui è sì un professionista… ma della truffa.

Pubblicità

Ciò che non poteva sapere l’ignara cassiera che, forse anche contenta per l’imminente riparazione dell’apparecchio guasto, gli ha prontamente dato gli 85 euro necessari (!) ad acquistare i ricambi con i quali il finto artigiano avrebbe messo mano all’elettrodomestico. E, com’è stato successivamente chiaro, non è andata così.
Il truffatore si è allontanato per mai più tornare indietro, suscitando, a quel punto sì, nella vittima un sospetto che è presto divenuto certezza: il danno era fatto.
La cosa, però, è stata messa nelle abili mani degli investigatori del Commissariato Centrale, ai quali la donna si è rivolta, che sono intervenuti sul posto per un primo sopralluogo. I poliziotti l’hanno ascoltata e, grazie ai particolari forniti, hanno iniziato a focalizzare l’identità del possibile responsabile: un catanese con parecchie denunce per fatti analoghi, ben conosciuto agli agenti.

Il confronto con l’idea degli investigatori è avvenuto grazie al riconoscimento del reale autore della truffa, realizzato attraverso un apposito album di foto segnaletiche: era lui.
L’uomo è stato formalmente identificato e immediatamente denunciato all’Autorità Giudiziaria.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: