Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Spacciatore arrestato a Librino dai Carabinieri che hanno aggirato la vedetta

Il pusher usava una ricetrasmittente che utilizzava per i contatti diretti con la vedetta che, stavolta, è stata elusa dagli operanti del Nucleo Operativo dei Carabinieri

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato nel quartiere di Librino il 36enne catanese Angelo PASQUALINO, nella flagranza di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
I militari infatti, che già da tempo monitoravano l’uomo per poterlo pizzicare al momento giusto, lo hanno sorpreso mentre cedeva dosi di sostanza stupefacente ad alcuni clienti occasionali. Immediatamente i militari lo bloccavano sottoponendolo ad una perquisizione a seguito della quale rinvenivano, già suddivisi in singole dosi pronte per lo spaccio, 110 grammi di marijuana, 2 di crack e 3 di cocaina nonché, in particolare, una ricetrasmittente che il pusher utilizzava per i contatti diretti con la vedetta che, stavolta, è stata elusa dagli operanti.
L’arrestato è stato associato al carcere catanese di Piazza Lanza.

Pasqualino A.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci