Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Scoperti e denunciati a Librino gli autori dell’ennesimo crimine ambientale dalla Polizia

Assume grande importanza il controllo del territorio che si realizza con il pattugliamento in funzione di vigilanza delle strade

CATANIA – Nell’attività di presidio dei quartieri, in cui la Polizia di Stato è sempre più presente, assume grande importanza il controllo del territorio che si realizza con il pattugliamento in funzione di vigilanza delle strade.
È stato così che nella serata di ieri, erano da poco passate le 22, una Volante, incrociando per viale Nitta, nel quartiere Librino, ha scoperto gli autori di un crimine ambientale che era stato appena commesso: due individui a bordo di un furgone avevano abbandonato sul manto stradale materiale di risulta, in spregio alla normativa del codice ambientale e in danno di tutti i cittadini che abitano nella zona.
Autori del grave reato sono M.S. e P.S., i quali, peraltro, non erano neanche in possesso di autorizzazione per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti.
Sono stati, pertanto, denunciati per il reato previsto dall’art. 256 Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale”.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: