Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280
Foto archivio

Ragazza nel burrone: fidanzato non risponde al PM in caserma

Fermato per omicidio volontario ed occultamento di cadavere

Palermo, 25 gen. – Pietro Morreale, il ragazzo di 19 anni che ieri ha fatto ritrovare il cadavere della sua fidanzata, Roberta Siragusa di 19 anni, in un burrone a Caccamo (Palermo), si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al pm della Procura di Termini Imerese Barbaro che coordina l’inchiesta.

Bottone 980×300

Il ragazzo come apprende l’Adnkronos si trova ancora nei locali della caserma di Termini Imerese in attesa della decisione del magistrato.

Aggiornamento flash
Il magistrato conferma il fermo del ragazzo per omicidio volontario ed occultamento di cadavere

I commenti sono chiusi.