Sicilia Report
Sicilia Report

Polizia scova e arresta i ladri di mascherine al Cannizzaro

Avevano rubato 2000 mascherine del tipo FFP2 e 14640 mascherine del tipo FFP per un valore complessivo stimato intorno alle 38.000 mila euro

CATANIA – Gli agenti del Commissariato Borgo Ognina hanno denunciato il trentatreenne B.D. ed il trentaquattrenne M.F. per il reato di furto aggravato in concorso.
Le indagini sono scattate in seguito ad un furto perpetrato lo scorso 4 gennaio all’interno dell’Ospedale Cannizzaro, ove i predetti, dopo aver forzato la porta d’ingresso del reparto di geriatria, asportavano 2000 mascherine del tipo FFP2 e 14640 mascherine del tipo FFP per un valore complessivo stimato intorno alle 38.000 mila euro.

Bottone 980×300

Decisive per la risoluzione del caso le immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza che hanno permesso agli investigatori di individuare i due soggetti giunti a bordo di una Fiat 500 L e di Renault Clio, che dopo aver parcato le auto in prossimità del succitato reparto ed aver forzato la porta di ingresso, asportavano numerosi colli contenenti le mascherine, caricandoli nel bagagliaio e dileguandosi.

Attraverso un accurato studio dei fotogrammi, gli Agenti del Commissariato di P.S. Borgo Ognina riuscivano a risalire all’identità dei due soggetti coinvolti e procedevano a deferirli all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto in concorso.

Commenti