Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Catania
Pensioni d’invalidità erogate grazie alla compiacenza dei medici dell’ASP: eseguite sei misure cautelari

I Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura presso il Tribunale di Catania stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in un'operazione denominata "Esculapio"

CATANIA – I Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura presso il Tribunale di Catania stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 6 medici specialisti che, con certificazioni artate, hanno consentito la fruizione di indennità d’accompagnamento o pensioni d’invalidità a persone non titolari di tale diritto.
Ai professionisti è stato contestato il concorso aggravato nei reati di truffa, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici, falsa perizia e frode processuale.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci