Sicilia Report
Sicilia Report

Palestra già sanzionata ancora aperta: chiusa per 5 giorni

CATANIA – Nella mattinata di ieri, nell’ambito dei servizi predisposti per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid-19, finalizzati alla verifica del rispetto del DPCM del 14.01.2021, personale della Squadra Amministrativa del Commissariato Centrale ha elevato contestazione amministrativa con relativa sanzione accessoria della chiusura provvisoria di giorni cinque, al titolare di una palestra di via Gorizia il quale, nonostante i divieti imposti, consentiva l’accesso ai propri clienti.

Bottone 980×300

Nell’occorso, dopo un’accurata attività di osservazione, si procedeva al controllo della predetta attività. Dopo essersi qualificato, il personale operante, identificava il titolare, che, con atteggiamento nervoso, apriva la porta d’ingresso. All’interno si constatava la presenza di due uomini in abbigliamento ginnico, intenti ad allenarsi utilizzando le attrezzature a loro disposizione.
Per questi ultimi, residenti in comuni dell’hinterland catanese, veniva elevata contestazione amministrativa di euro 400, mentre al titolare della palestra veniva inflitta, oltre a eguale sanzione amministrativa, la relativa sanzione accessoria della chiusura provvisoria per giorni cinque.

La stessa palestra, in data 14.01.2021 (articolo), era già stata oggetto di analoghe contestazioni da parte di personale della Questura di Catania.

Commenti