Sicilia Report
Sicilia Report

Catania
Non si fermano al posto di blocco, inseguiti dalla Polizia: due arresti

Momenti di tensione in via della Concordia per via di persone in strada che volevano sottrarre all'arresto i due giovani

CATANIA – La polizia di Stato ha arrestato i catanesi T. G. (classe ’92) e C. S. (classe ’99) per il reato di resistenza a P.U.
Nella mattina di ieri, i due soggetti, mentre percorrevano via Playa a bordo di una motocross, non si fermavano all’Alt Polizia imposto da personale delle Volanti così da innescare un inseguimento che si concludeva, poco dopo, in via della Concordia angolo via Testulla dove gli equipaggi delle Volanti accorse in ausilio, fermavano i malviventi ostruendo la strada.

Bottone 980×300

Considerato il contesto cittadino teatro degli eventi e nonostante gli animi agitati di molti presenti in strada che, verosimilmente, volevano sottrarre all’arresto i due fuggitivi, la presenza consistente di personale di polizia permetteva di concludere le operazioni con relativa tranquillità.

Pertanto, il T. G., dopo essere stato trasportato e refertato in ospedale per un’abrasione al piede, con una prognosi di gg.5, veniva portato presso gli uffici della Questura da dove il PM ne disponeva gli arresti domiciliari; per il C. S., invece, veniva disposta l’immediata scarcerazione.

Commenti