Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Non si ferma all’alt investendo due Carabinieri: arrestato

I colleghi, a bordo delle auto di servizio ingaggiavano un inseguimento che terminava sotto l’abitazione del giovane con l’ausilio dei rinforzi frattanto intervenuti

PEDARA (CT) – I Carabinieri della Stazione di Pedara, unitamente ai colleghi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Acireale, hanno arrestato il 31enne Luca Andrea Cassiele ARENA, del posto, nella flagranza dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
I militari, nel quadro di predisposti servizi per la prevenzione dei reati in genere, durante un posto di controllo effettuato in quella via Trigona avevano imposto l’alt al conducente di una Smart il quale, tentennando, dapprima rallentava quasi per fermarsi e, poi, per sottrarsi agli accertamenti dei militari, accelerava repentinamente urtandone e trascinandone due per alcuni metri, causando ad entrambi ferite giudicate guaribili in 6 giorni.

Pubblicità

Immediatamente i colleghi, a bordo delle auto di servizio ingaggiavano un inseguimento per quelle vie che terminava poi sotto l’abitazione del giovane con l’ausilio dei rinforzi frattanto intervenuti.
All’uomo il giudice, dopo la convalida dell’arresto, ha imposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria con obbligo di firma.

 

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: