Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Migranti: in 15 sbarcano a Licata, arrestato scafista

Prima di essere arrestato l'uomo ha tentato la fuga al largo col barcone inseguito dalla Guardia Costiera del posto

Tempo di lettura: < 1 minuto

Agrigento, 29 giu. – La Guardia costiera di Licata (Agrigento) ha arrestato, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, un presunto scafista che ieri ha fatto sbarcare sul litorale circa 15 migranti. Dopo aver ricevuto la segnalazione di uno sbarco, la Guardia Costiera ha inviato una motovedetta alla ricerca dell’imbarcazione che è stata individuata ed inseguita al largo di Licata.

Dopo essere stato intercettato, il presunto scafista ha tentato di disfarsi del gps di bordo, gettandolo in mare. Il dispositivo, prontamente recuperato dai militari della Guardia Costiera, consentirebbe di ricostruire il percorso eseguito dall’imbarcazione, dal momento della partenza. 

Dei 15 migranti sbarcati, nove sono stati recuperati dalla polizia e dai carabinieri e portati in un centro di accoglienza. La procura di Agrigento, guidata da Luigi Patronaggio, ha avviato un’indagine che ha portato all’interrogatorio dei migranti, al sequestro del barcone e all’arresto del presunto scafista.
(Adnkronos)

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci