Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Librino, detenuto giustifica l’evasione ai Carabinieri: “Avevo bisogno di fumare!”

Denunciato col suo accompagnatore, un concittadino di 41 anni, per l’inosservanza dei provvedimenti dell’autorità

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato nella flagranza il 31enne Claudio Francesco SCIUTO, poiché ritenuto responsabile di evasione, nonché denunciato il medesimo ed il suo accompagnatore, un concittadino di 41 anni, per l’inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.
Non resistendo al richiamo dello spinello, ha telefonato ad un amico il quale, nel giro di pochi minuti, a bordo della propria autovettura era già pronto sotto casa del detenuto per prelevarlo e condividerne il desiderio di un po’ di “roba” da fumare.
Ricerca interrotta da una delle tante pattuglie dell’Arma attive sul territorio che ha imposto l’alt a quell’auto mentre transitava nel quartiere Monte Po. Breve accertamento in banca dati e il detenuto è stato smascherato. L’uomo, assolte le formalità di rito, è stato ricollocato agli arresti domiciliari.

Sciuto C. F.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci