spot_imgspot_img
HomeCronacaIl Taobuk Award a Sorrentino, Abramovic e Terranova

Il Taobuk Award a Sorrentino, Abramovic e Terranova

Pubblicità

(Adnkronos) – Saranno il regista premio Oscar, Paolo Sorrentino, l’artista Marina Abramovic, il Premio Nobel Jon Fosse, il regista Ferzan Ozpetek, la giornalista Adnkronos Elvira Terranova, alcuni dei vincitori dei Taobuk Awards 2024 che saranno consegnati domani sera al Teatro Antico di Taormina (Messina). Come ogni anno il riconoscimento è stato assegnato dal comitato scientifico del festival a personalità di altissimo profilo letterario, artistico, scientifico o dell’impegno civile, coerentemente con la vocazione multidisciplinare di Taobuk e alla mission di farsi osservatorio della società attraverso un dialogo permanente con i protagonisti del nostro tempo. Prestigiosa la rosa dei premiati che interverranno al Taobuk Gala fissato per domani nell’incantevole scenario del Teatro Antico. La serata, condotta da Antonella Ferrara e dal giornalista Massimiliano Ossini, andrà poi in onda su Rai 1 mercoledì 3 luglio. In questa occasione, saranno conferiti i premi TaoTIM, BPER, Eni, ENIT.  

Il Taobuk Award for Literary Excellence sarà consegnato, in particolare, a tre scrittori: il norvegese Jon Fosse, premio Nobel 2023 per la letteratura; lo statunitense Jonathan Safran Foer, che in ‘Ogni cosa è illuminata’ svela al lettore la recherche delle proprie radici, lungo un tracciato biografico in cui dolore e amore, passato e presente si intersecano continuamente; lo spagnolo Fernando Aramburu. Lo scrittore spagnolo, riceverà il Taobuk Award dall’Ambasciatore di Spagna in Italia, Miguel Ángel Fernández-Palacios Martínez in occasione di un evento, in programma domenica 23 Giugno, in collaborazione con Ambasciata di Spagna in Italia e Instituto Cervantes di Palermo. Taobuk Award anche per lo scrittore e drammaturgo Alessandro Baricco. 

Per le arti visive il premio andrà alla performing artist di origini serbe Marina Abramović, che ha individuato la consapevolezza dell’identità nella capacità e disponibilità di affidarsi gli uni agli altri, in un’interazione che è continua riscoperta di sé, come nelle celebri performance Rest Energy, Imponderabilia, The artist is present e Rhythm 0. Per il cinema, Taobuk Award ai registi Paolo Sorrentino e Ferzan Özpetek e all’attrice Kasia Smutniak. Per la musica al tenore Riccardo Massi e a Noemi. Per la danza all’étoile del Teatro alla Scala Nicoletta Manni, ambasciatrice del balletto classico nel mondo, e al coreografo e danzatore Moses Pendleton, direttore e fondatore di Momix e rivoluzionario innovatore della danza contemporanea. Durante la serata sarà poi consegnato da Elio Schiavo, Chief Enterprise & Innovative Solutions Officer di TIM, il TaoTIM Award, nell’ambito della consolidata partnership che lega Taobuk a TIM – Main Partner. Infine, per il giornalismo, Taobuk Award a Elvira Terranova, cronista dell’Adnkronos, per la professionalità, la dedizione e l’impegno nella costante ricerca della verità, ricordandoci, con il suo lavoro, l’importanza fondamentale di una stampa libera e responsabile.  

Cultura e intrattenimento per i 4.500 spettatori che affolleranno la cavea per assistere ad uno spettacolo caleidoscopico, animato dalla colonna sonora affidata da diverse edizioni alla pluripremiata Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, Co-Produttore musicale del Gala, diretta da Gianna Fratta. Un commosso ricordo sarà poi rivolto alla memoria di Franco Di Mare, il giornalista delle “frontiere”, intellettuale impegnato e amante delle Belle Lettere, dal 2011 al 2016 presidente del comitato scientifico del festival. 

“I Taobuk Award – dichiara Antonella Ferrara, presidente e direttrice artistica del festival – quest’anno celebrano l’identità nella sua accezione più plurale, perché siamo intimamente convinti che essa non possa esistere se non in relazione con l’altro diverso da sé. E i grandi ospiti che durante il Gala saranno insigniti del riconoscimento, con il loro lavoro hanno dato voce, corpo e sostanza a questo dialogo perpetuo tra il noi e gli altri, che sta alla base del concetto stesso di identità. Per capire chi siamo – e perché siamo – il passaggio fondamentale, infatti, è uscire da sé, percorrendo quella straordinaria esperienza che è la conoscenza e accettazione dell’altro. Parole, immagini, performance, sono infiniti i modi in cui questi artisti hanno esplorato il tema e sono eccezionali le riflessioni che in questi giorni abbiamo condiviso e condivideremo grazie a loro sul palco di Taobuk.” 

Taobuk Gala è un format ideato da Antonella Ferrara, con il contributo degli autori Roberto Vecchi, Michele De Mieri, Paola Miletich, Silvana Ballarin. Regia di Cristiano D’Alisera. Direttore della fotografia Marco Lucarelli. Produttore esecutivo Massimo Bonelli. I Taobuk Awards sono realizzati dall’atelier orafo Le Colonne di Alvaro e Correnti. 




Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli