Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Caltanissetta
Guardia di Finanza: bar con lavoratori in nero e redditi di cittadinanza non dovuti

Il titolare e uno dei due dipendenti percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza

Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma, 11 ago. – Nell’ambito dei controlli dei luoghi della movida di Strata ‘a foglia, mercato di Caltanissetta, disposti dalla Prefettura locale, le Fiamme Gialle, avendo rilevato la mancata emissione dello scontrino fiscale, sono entrati presso il locale interessato dove hanno riscontrato anche l’omessa manutenzione del registratore di cassa. Successivamente, hanno proceduto all’identificazione dei due lavoratori impiegati, risultati essere in nero.

Gli ulteriori approfondimenti hanno consentito di accertare che sia il titolare dell’attività che uno dei due lavoratori in nero, risultavano percettori di reddito di cittadinanza e, pertanto, entrambi sono stati denunciati, anche per l’eventuale revoca del beneficio. L’esercizio commerciale è stato segnalato all’Ispettorato del Lavoro locale ai fini della sospensione dell’attività e il titolare è stato multato perun importo compreso tra i 6.000 e i 24.000 euro circa.
(Adnkronos)

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci