Sicilia Report
Sicilia Report

Fila di auto per comprare la droga: arrestato un pusher a Nesima

CATANIA – La Polizia di Stato ha arrestato il pluripregiudicato catanese TRIPOLI Valerio (classe 1994), in atto sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare ritenuto responsabile dei reati di evasione, cessione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana (“Skunk”).

Bottone 980×300

Nel pomeriggio di ieri, i “Falchi” della Squadra Mobile nella quotidiana attività di contrasto al fenomeno della repressione al crimine diffuso hanno predisposto un servizio di appostamento nel quartiere di Nesima ove i cittadini esasperati avevano più volte segnalato una continua e frenetica attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli operatori potevano infatti constatare come si era creato un ingorgo “ordinato” di autovetture in fila che prendevano contatti con un soggetto e in cambio di contanti ricevevano delle dosi di stupefacenti.

Una volta assistito alla cessione di droga si decideva di intervenire e nonostante un rocambolesco tentativo di fuga si riusciva a bloccare il “pusher” che veniva identificato per il predetto TRIPOLI, soggetto pluripregiudicato specifico (e non solo) che stava scontando la misura alternativa della detenzione domiciliare e che avrebbe dovuto ovviamente trovarsi nella propria abitazione.

La successiva perquisizione personale permetteva di rinvenire 38 stecchette di “skunk” e diverse banconote di piccolo taglio frutto delle cessioni precedentemente effettuate. L’uomo è stato quindi tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti