Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Erano stati coinvolti nell’operazione Overtrade: due in carcere

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla V^ Sezione Penale del Tribunale etneo, hanno arrestato il 42enne catanese Lorenzo SGROI ed il 54enne misterbianchese Vincenzo SAPIA.
I due erano stati arrestati nell’ambito dell’esecuzione dell’operazione “Overtrade” che, nello scorso mese di gennaio, aveva riguardato 38 soggetti appartenenti al gruppo di Mascalucia della famiglia mafiosa Santapaola Ercolano.

L’emissione del successivo ed attuale provvedimento cautelare, in particolare, è conseguenziale all’accoglimento dell’appello proposto dalla locale Procura della Repubblica avverso la mancata contestazione ai due, nella precedente ordinanza restrittiva del G.I.P. del Tribunale di Catania, dei capi d’imputazione riguardanti il commercio e la detenzione di sostanze stupefacenti.
Il provvedimento è stato pertanto notificato in carcere al SAPIA, già detenuto per altra causa, mentre lo SGROI, che era invece sottoposto all’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria, è stato arrestato e tradotto presso il carcere catanese di Piazza Lanza.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci