Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Dopo l’aggressione ai poliziotti, continuano i controlli a San Cristoforo

Controllate le vie dell’area del c.d. “Tondicello della Playa”, identificando oltre cento persone

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Continuano i controlli nel quartiere San Cristoforo interessato, all’inizio della settimana, dalla violenta resistenza opposta da un gruppo di facinorosi, allo scopo di evitare l’arresto di un pusher, Grillo Francesco Samuel il quale, ciò nonostante, è stato comunque bloccato e arrestato.
Nella mattinata odierna, circa 50 uomini della Polizia di Stato, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, hanno controllato le vie dell’area del c.d. “Tondicello della Playa”, identificando oltre cento persone – tra le quali molti pregiudicati – e conducendo accertamenti presso alcuni esercizi pubblici della zona. Posti di controllo sono stati effettuati nelle vie Concordia e SS. Maria Assunta: un uomo a bordo di un ciclomotore, sprovvisto di casco, ha provato a eludere il controllo, ma è stato raggiunto e sanzionato, oltre che per il mancato uso del casco, anche per la mancata copertura assicurativa e la mancanza della patente. Il mezzo è stato sequestrato.
Ad assistere e coadiuvare le diverse attività, l’elicottero della Polizia di Stato – appositamente richiesto – che ha fornito un costante supporto all’azione degli agenti a terra.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci