Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Divisione Polizia amministrativa e sociale: ondata di controlli al “Tondicello della Plaja”

Disposti con ordinanza del Questore Mario Della Cioppa a seguito dell’aggressione subita nei giorni scorsi da alcuni agenti delle Volanti

CATANIA – Nel corso dei servizi, disposti con ordinanza del Questore Mario Della Cioppa a seguito dell’aggressione subita nei giorni scorsi da alcuni agenti delle Volanti intervenuti per un caso di spaccio di stupefacenti, lo scorso 9 dicembre, personale della Squadra di Polizia Amministrativa della Questura ha eseguito degli accertamenti, finalizzati anche al controllo degli esercizi commerciali che insistono nella zona d piazza Caduti del Mare.
Insieme ai poliziotti hanno agito una squadra del Gabinetto regionale di Polizia Scientifica e due unità della Questura, collaborati da personale dell’ASP, della Polizia Locale, dello SPRESAL e da una squadra di tecnici dell’ENEL.
Sono stati controllati: un “Internet Point – Esercizio di Vicinato”, il cui titolare è stato denunciato per il reato di furto di energia elettrica; è stato, inoltre, contravvenzionato per l’occupazione abusiva di suolo pubblico e per la mancata esposizione dei prezzi dei prodotti ivi venduti; un bar – sala giochi, il cui titolare è stato contravvenzionato per mancata esposizione dei prezzi, inoltre, sono state date delle prescrizioni in materia sanitaria e sono in corso accertamenti a cura della Squadra Amministrativa su un pasticciere, la cui moglie è beneficiaria del reddito di cittadinanza, nel medesimo esercizio sono state identificate 6 persone.
Infine, è stata controllata una rivendita di tabacchi, il cui titolare è stato contravvenzionato dai poliziotti della Squadra Amministrativa per occupazione abusiva di suolo pubblico, per la mancata esposizione dei prezzi e per l’assenza della SCIA sanitaria.

I commenti sono chiusi.