Polizia notte
Foto archivio

CATANIA – Nella nottata odierna, agenti delle Volanti hanno posto fine alla condotta violenta di un catanese 41enne che è stato arrestato per il reato di danneggiamento aggravato.
L’uomo è stato bloccato in via Redentore, dove i poliziotti sono intervenuti dopo che, armato di una spranga di ferro della lunghezza di un metro e mezzo circa, aveva infranto il parabrezza di due autovetture ivi parcheggiate.
A motivo del gesto non è emersa alcuna particolare motivazione: l’arrestato avrebbe agito unicamente per compiere un atto vandalico.

Pubblicità

Condotto in Questura e formalizzato l’arresto, su disposizione del PM di turno l’uomo è stato trattenuto nelle Camere di sicurezza, in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida.