24.4 C
Catania
domenica, Aprile 14, 2024
spot_imgspot_img
HomeCronacaArmi e munizioni in casa, tre arresti a Misilmeri

Armi e munizioni in casa, tre arresti a Misilmeri

Palermo, 28 feb. (Adnkronos) – I carabinieri della Compagnia di Misilmeri, insieme ai colleghi dello Squadrone eliportato cacciatori di Sicilia hanno arrestato un 44enne e due donne di 42 e 61 anni, ritenute responsabili, a vario titolo, di detenzione abusiva di armi e munizionamento clandestine e di furto di energia elettrica. Nelle loro abitazioni i militari hanno trovato un fucile calibro 12 Browning con matricola abrasa, una carabina calibro 4.5, un fucile calibro 9 Beretta, due pistole modificate con canna perforata e prive di tappo rosso, una rivoltella Italo Gra calibro 22, una pistola semiautomatica Bernardelli calibro 7.65, un silenziatore e circa 300 munizioni di vario calibro.

Pubblicità

 

Le armi rinvenute e sequestrate saranno inviate al Ris di Messina per le analisi balistico-dattiloscopiche e per verificare se siano stata impiegate per la commissione di altri delitti. Contestualmente, è stato arrestato per furto di energia elettrica un misilmerese di 39 anni. Gli arresti sono stati convalidati dal gip di Termini Imerese, che ha disposto, per i tre accusati in materia di armi, gli arresti domiciliari.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli