Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Aeroporto di Catania, cinese fermato con coltello serrammanico

L'uomo in partenza per Milano-Malpensa, con volo della compagnia Easy Jet è stato denunciato per “porto di armi oggetti atti ad offendere”

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Continuano i numerosi e rafforzati controlli, effettuati da personale della Polizia di Frontiera e della G.P.G. S.A.C. dell’aeroporto di Catania, grazie ai quali, lo scorso 6 febbraio, un passeggero di nazionalità cinese (classe 1965), in partenza per Milano-Malpensa, con volo della compagnia Easy Jet avente sigla aerea EJU-2852, è stato denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria per “porto di armi oggetti atti ad offendere”.
Il predetto, a seguito di perquisizione personale e sui bagagli, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico di lunghezza totale di 20 cm circa, solo la lama di cm. 7, curva in acciaio, celato all’interno del proprio borsone che portava a seguito.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci