15.8 C
Catania
martedì, Aprile 23, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaAdrano (CT): In arresto 43enne sorpreso a spacciare eroina

Adrano (CT): In arresto 43enne sorpreso a spacciare eroina

Agenti del Commissariato di Adrano hanno arrestato un uomo di 43 anni per i reati di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti

Agenti del Commissariato di Adrano hanno arrestato un uomo di 43 anni per i reati di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Nella serata di ieri, nel corso di mirati servizi antidroga predisposti dal predetto Commissariato, gli operatori della Squadra Volante notavano in via Frassino due individui nell’atto di scambiarsi qualcosa. Le due persone alla vista della Volante fuggivano immediatamente, costringendo gli agenti a un inseguimento a piedi, a conclusione del quale uno di essi veniva raggiunto e bloccato. Proprio nel momento in cui veniva fermato, l’uomo provava a disfarsi di un involucro in cellophane, lanciandolo per strada. Ma l’oggetto veniva recuperato dagli agenti i quali accertavano che conteneva eroina, droga che la persona fermata dichiarava di aver acquistato poco prima, per uso personale. Per tale ragione, l’uomo verrà segnalato alla Prefettura di Catania, che provvederà a irrogare le sanzioni amministrative previste.
Terminata l’attività descritta, gli uomini della Volante avviavano le ricerche per individuare l’uomo che aveva ceduto l’eroina, riuscendo ad accertarne l’identità e raggiungendolo presso la sua abitazione dove avviavano un’accurata perquisizione alla ricerca di altro stupefacente. L’operazione di polizia giudiziaria conduceva a un risultato positivo: Infatti, gli agenti rinvenivano un bilancino di precisione e altra eroina.
Venivano altresì rinvenuti banconote, provento dell’attività di spaccio, e ritagli di cellophane per confezionare le dosi da spacciare.

Pubblicità

 

Avuta la certezza del commercio illegale, i poliziotti arrestavano il titolare dell’abitazione, peraltro già noto per i suoi precedenti specifici.
Dopo le rituali operazioni di fotosegnalamento, l’arrestato veniva posto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida e del giudizio direttissimo.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli