Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Adrano, arrestato spacciatore in possesso di proiettili per arma da guerra

Durante perquisizione rinvenuta una busta in cellophane contenente 20 cartucce cal. 7,62 per fucile d’assalto AK-47 kalashnikov.

Tempo di lettura: < 1 minuto

ADRANO (CT) – Nella serata del 23 dicembre, personale del Commissariato di P.S. di Adrano, unitamente a personale della SCO di Catania, a seguito di mirati servizi volti a contrastare i reati di spaccio di sostanze stupefacenti, ha proceduto all’arresto di CASTELLI Fabio di anni 27, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di eroina e di cocaina nonché del reato di detenzione illegale di munizioni da guerra.
La continua attività info investigativa svolta dagli Uffici di Polizia portava alla conoscenza del fatto che il Castelli custodiva dello stupefacente in un garage sito in Adrano. In considerazione di ciò, nel pomeriggio del 23 dicembre, si effettuava un servizio di P.G. nei pressi dello stabile ove è ubicato il garage. In effetti, in serata giungeva un’autovettura con a bordo il CASTELLI che si trovava assieme a una donna rumena. Dopo esser scesi dall’auto, i due entravano nello stabile ove è ubicato il garage d’interesse, facendone scattare la perquisizione che permetteva di rinvenire grammi 200 di cocaina e grammi 50 di eroina, già confezionata in vari involucri, oltre a un bilancino di precisione perfettamente funzionante. Veniva, altresì, rinvenuta una busta in cellophane contenente 20 cartucce cal. 7,62 per fucile d’assalto AK-47 kalashnikov.
Dell’avvenuto arresto veniva data notizia al P.M. di turno che disponeva la traduzione dell’arrestato presso la casa circondariale P.zza Lanza di Catania.

Castelli F.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci