spot_imgspot_img
HomeConvegniEBioScart, convegno sugli scarti del ficodindia a Roccapaluba (PA)

EBioScart, convegno sugli scarti del ficodindia a Roccapaluba (PA)

Il progetto EBioScart, che lavora su “l’estrazione di Bioprodotti da scarti di Opuntia Ficus Indica”, torna a Roccapaluba (PA) la prossima domenica 4 dicembre, per una giornata divulgativa che comprenderà la visita ai campi sperimentali delle aziende locali partner del progetto.
EBioScart – lo ricordiamo – rientra nella sottomisura 16.1 del PSR Sicilia 2014-2020 e coinvolge tre poli produttivi della Sicilia. Oltre a Roccapalumba anche Santa Margherita del Belìce (AG) ed il Sudovest etneo in provincia di Catania.
La giornata sarà articolata in diversi momenti e si aprirà e si chiuderà con la visita ai campi sperimentali delle aziende partner del progetto per l’applicazione degli scarti da processo in campo e comunicare gli esiti agronomici e colturali delle precedenti somministrazioni. Alle ore 10 si svolgerà la visita al campo sperimentale dell’Azienda Agricola Mulino Fiaccati di Laura Bonanno; alle ore 15 al campo sperimentale dell’Azienda Agricola di Lucia Bonanno.

Pubblicità

Alle ore 11 presso il Mulino Fiaccati inizieranno i lavori del Convegno sul tema “Valorizzazione degli scarti di ficodindia e prospettive del comparto a completamento della filiera”, nel corso del quale interverranno il professore Biagio Fallico del Di3A dell’Università degli Studi di Catania, partner del progetto, che parlerà delle “Valutazioni chimiche e sensoriali dei frutti di ficodindia”, e il dott. Angelo Palamenghi, direttore GAL Sicani, che interverrà sul “Ruolo del GAL nel trasferimento dell’Innovazione”. Il Convegno sarà moderato dalla dottoressa Nicoletta Paparone, responsabile di progetto per il Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia (PSTS), soggetto capofila, mentre le attività divulgative saranno introdotte dall’Innovation Broker, dott. Carmelo Danzì. Le conclusioni saranno affidate al dott. Dario Cartabellotta, Direttore Generale delDipartimento Agricoltura della Regione Siciliana, e saranno finalizzate anche in prospettiva di un progetto di filiera che possa coinvolgere l’intera fichidindicoltura dell’isola.

Al Convegno parteciperanno anche il sindaco di Roccapalumba, Rosamaria Giordano, il presidente del PSTS, dott. Giuseppe Scuderi, il dott. Salvatore Fiore, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Palermo, il dott. Giuseppe Accardi, dirigente Ispettorato Agricoltura di Palermo oltre a numerosi amministratori dei Comuni limitrofi e dei poli produttivi siciliani. Il Convegno è patrocinato dall’Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali di Palermo, che ha concesso il riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali (CFP) agli iscritti che parteciperanno alla giornata divulgativa.

 

Dopo il Convegno vi sarà una prova dimostrativa con l’avviamento del Mulino Fiaccati.

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli